Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Da Celebrity Masterchef con Anna Tatangelo a Luca&Paolo il ritorno: i programmi in onda a marzo

Gli Oscar americani e quelli italiani (i David). La satira post elezioni. I talent e la mitica Franca Leosini. Questo, e molto altro, ci attende in tv a marzo

Gettyimages.com

Marzo: il mese degli Oscar. E della festa delle donne. E anche dei David di Donatello. Questi tre eventi basterebbero, da soli, ad animare i palinsesti tv. Invece, in arrivo ci sono anche altre ghiotte novità come l'inedito tg satirico di Luca e Paolo, il ritorno della tosta Franca Leosini, il ritrovato The Voice of Italy e un Ballando con le stelle molto arcobaleno... Ecco, nel dettaglio, 11 nuovi programmi che debuttano a marzo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Boss in incognito, dal 2 marzo su Rai Due

A tutti si è presentato come il conduttore di Ricollocati, nuovo programma fittizio di Rai Due. In realtà quella di Gabriele Corsi era solo una copertura per permettere ai nuovi boss in incognito di entrare nelle aziende, senza essere riconosciuti. Alla quinta edizione, il docureality di Rai Due Boss in incognito sperimenta una nuova formula e un'inedita conduzione, arruolando il volto del Trio Medusa. L'obiettivo però rimane quello di sempre: far vivere ai manager l'esperienza dell'azienda. Dall'interno. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Ballando con le stelle, dal 3 marzo su Rai Uno

Si dia inizio alle danze: dal 3 marzo Rai Uno invita tutti in pista, per seguire le sfide dei concorrenti di Ballando con le stelle. A confrontarsi su paso doble, cha cha e ritmi latineggianti ci saranno, tra gli altri,  l'ex miss romagnola, sfregiata dall'acido, Gessica Notaro nonché la prima coppia di ballo formata da due uomini, ossia da Giovanni Ciacci di Detto Fatto e il suo maestro. La stessa conduttrice, Milly Carlucci, ha confermato che il duo non ha precedenti nella storia del talent show.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Notte degli Oscar, il 4 marzo su Sky Cinema Oscar® HD

Il 4 marzo il mondo (e noi con lui) si fermerà, con il fiato sospeso, per seguire la diretta degli Academy Awards. C'è chi parteggerà per il romantico e visionario La forma dell'acqua, in pole position con 13 nominations, chi (gli italiani) per il film Chiamami con il tuo nome, di Luca Guadagnino (4 nominations). Per i cinefili che non temono le ore piccole, l'appuntamento è con la diretta su Sky Cinema Oscar® HD, a partire dalle ore 22.50 del 4 marzo. Per il resto del mondo c'è la replica il 5 marzo alle 10.20 del mattino sul medesimo canale, seguita in prima serata dallo speciale Il meglio della notte degli Oscar.  

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Costumi da Oscar, il 4 marzo su Studio Universal

Quando si parla di Oscar, si pensa sempre a tre categorie: Miglior film, Migliore attore e Migliore attrice. Come se tutto il resto non contasse. Invece tra le categorie importanti (e verso le quali il mondo femminile nutre una particolare sensibilità) spicca quella per il Miglior costume. A rendere giustizia alla categoria ci pensa Studio Universal che dal 4 marzo programma, ogni lunedì in prima serata, un grande classico americano premiato con l'Oscar per i suoi abiti da mille e una notte. Il primo titolo è West Side Story, seguito nelle settimane seguenti da A qualcuno piace caldoIl dottor ZivagoChe fine ha fatto Baby Jane?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Quelli che… dopo il tg, dal 5 marzo su Rai Due

Quale modo migliore di smaltire la sbornia post elezioni, con le sue annose polemiche e le irrimediabili delusioni, se non in compagnia di Luca e Paolo? Il duo di Quelli che il calcio e di Camera Cafè presenta un inedito tg satirico, in onda subito dopo il tg delle 20.30 Rai Due. A dargli man forte ci saranno Mia Ceran e il comico Ubaldo Pantani. Per una questione di orari (loro vanno in onda alle 21.05) non si sfideranno con Striscia la notizia... ma il confronto tra i due programmi sarà inevitabile.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Storie maledette, dal 11 marzo su Rai Tre

Franca Leosini è stata uno dei pezzi forti del festival di Claudio Baglioniamatissima da pubblico e critica, la giornalista che "dà del tu ai serial killer" incanta per il suo carisma e la sua bravura. All'Ariston si è cimentata in una brillante canzone - intervista, ma da marzo la rivedremo nell'attesissima sedicesima edizione di Storie maledette. La prima puntata, in onda il 11 marzo alle 21.20, è dedicata nientemeno che al caso Sarah Scazzi: al centro, la duplice intervista a Sabrina Misseri e  sua madre Cosima Serrano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Ieri, oggi italiani, dal 12 marzo su Rete 4
Getty Images

Rita Dalla Chiesa è tornata a casa, sulla "sua" Rete 4. Dal 12 marzo l'ex conduttrice di Forum presenterà, insieme a Maurizio Costanzo, il talk show Ieri, oggi, italiani: protagonista, la nostra bella Italia scandagliata nelle sue diverse anime. Ciascuna puntata approfondisce  infatti un tema, come per esempio la famiglia, il cibo o lo sport, attraverso documenti d'epoca e il confronto con ospiti in studio.  

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Sky Arte Sessions dal 14 marzo su Sky Uno

Sulla carta nascono come musicisti indie, ossia promotori di musica indipendente e alternativa, refrattaria alle logiche del marketing. Nella realtà, artisti come la talentuosa Levante, giurata rivelazione di X Factor, stanno conquistando sempre di più il grande pubblico. Sky Arte ha quindi deciso di approfondire questo inedito fenomeno musicale in Sky Arte Sessions, in onda dal 14 marzo. Quattro puntate, per altrettanti ritratti, che ripercorrono carriera, successo e poetica di questi artisti, con annesso live set inedito. La prima puntata è dedicata proprio a Levante.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Masterchef Celebrity dal 15 marzo su Sky Uno

Dopo il successo del Grande fratello Vip su Canale 5, poteva non esserci un'altra edizione di Celebrity Masterchef sulla tv satellitare? No di certo. E infatti a marzo Sky Uno schiera un nuovo ciclo dello spin off glamour di Masterchef. A sfidarsi tra pentole e fornelli troviamo: la sceneggiatrice e giornalista Barbara Alberti, l'ex calciatore ora dirigente sportivo Lorenzo Amoruso, l'attrice e cantante Serena Autieri, la showgirl Laura Barriales, la cantante Orietta Berti, l'attore Davide Devenuto, la campionessa olimpica Margherita Granbassi, il campione di rugby Andrea Lo Cicero, il giornalista di Sky Sport Valerio "Fayna" Spinella, la cantante Anna Tatangelo e l'arbitro e attuale imprenditore Daniele Tombolini. Ah, c'è anche un astronauta: Umberto Guidoni.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
The voice of Italy, dal 20 marzo su Rai Due

Quattro edizioni consecutive, ascolti altalenanti, un anno sabbatico di pausa e la riconferma della quinta stagione, al via il 20 marzo su Rai Due: è la parabola televisiva di The Voice of Italy che torna in onda con una veste tutta nuova. Più agile, per usare un'espressione dello stesso direttore di Rai Due Andrea Fabiano. Di certo la conduzione di Costantino Della Gherardesca renderà sicuramente meno compassata la liturgia del talent. Il che è già qualcosa. Quanto alla giuria, sulle quattro poltrone girevoli troveremo J-Ax insieme alle new entry Al Bano, Francesco Renga e Cristina Scabbia.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Premi di Donatello, dal 21 marzo su Rai Uno
Getty Images

Gli Oscar del cinema italiano tornano a casa: la Rai si è ripresa i diritti televisivi dei David di Donatello, celebrati negli ultimi due anni da Sky. La speranza è che Viale Mazzini abbia tratto insegnamento dalla lezione satellitare: con Sky la paludosa cerimonia si era trasformata in un event glamour, complice la brillante conduzione di Alessandro Cattelan. Riuscirà Carlo Conti, padrone di casa della diretta, a esserne all'altezza? Lo sapremo il 21 marzo, giorno della messa in onda su Rai Uno.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da TV