Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Stare a casa è il nuovo uscire, quindi, non uscite ma guardate le 10 serie imperdibili di marzo

I patiti dei medical drama avranno pane per i loro denti, mentre i fan de Il trono di spade troveranno consolazione. E poi c'è lei, la tosta Jessica Jones...

Toa Heftiba / Unsplash

Marzo si apre con una doppietta d'eccezione: il cult Grey's anatomy e la sua nemesi, ossia l'inedito The Resident. Dopodiché si prosegue con il ritorno della tosta Jessica Jones, i draghi de Il trono di spade e svariate chicche on demand. Siete pronti per un mese ad alto tasso di serialità? Ecco i titoli da non perdere.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Grey's anatomy 14, dal 5 marzo su Fox Life

Si torna in corsia. E, come sempre, le novità non mancheranno. Sebbene infatti si tratti del secondo blocco della ventimilionesima stagione di Grey's Anatomy, la cara Shonda Rhimes sa il fatto suo ed è pronta a scodellare ghiotti colpi di scena. Giusto per partire subito in quarta, il ciclo si apre con un episodio dedicato al tema della violenza sulle donne. Inoltre debutta in corsia il primo medico trans: Casey Parker, interpretato dall'attore trans Alex Blue Davis (Transaparent). 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
The resident, dal 5 marzo su Fox Life

L'hanno definita come la serie che racconta il Lato Oscuro dei medici. Praticamente, una sorta di Morte Nera di Grey's Anatomy. In The resident non troverete infatti zuccherose riflessioni sul senso della vita ma una spietata descrizione dei limiti della sanità americana. A raccontarli sono tre protagonisti: un neolaureato in medicina, che verrà presto asfaltato per il suo idealismo; un medico tirocinante smaliziato e arrogante e, dulcis in fundo, un luminare della chirurgia che, causa sopraggiunta età, inizia a perdere colpi. A loro si aggiunge l'infermiera Nicolette Nevin, interpretata dalla star di Everwoood e Revenge Emily VanCamp, famosa anche per la saga di Captain America. L'appuntamento è dal 5 marzo su Fox Life alle 22, subito dopo Grey's anatomy.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Mozart in the jungle 4, dal 7 marzo su Sky Atlantic

Musica, maestro! Su Sky Atlantic, dal 7 marzo, torna il sexy direttore d'orchestra di Mozart in the Jungle: Rodrigo. Come ormai da tradizione, la nuova stagione avrà una differente location: stavolta ci immergiamo nella magia dell'Oriente, più precisamente in Giappone. Qui Rodrigo si godrà finalmente il suo amore con Hailey. Per quest'ultima, però, le cose saranno meno facili perché, adesso, tutti la indicano come "la fidanzata di...". E a lei, giustamente, non andrà a genio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Jessica Jones, dal 8 marzo su Netflix

Lei ci piace, perché è tosta e scombinata, ribelle ma leale, tormentata ma mai rassegnata. Non potremmo quindi desiderare compagnia (televisiva) migliore di lei, per la Festa delle donne: l'8 marzo Netflix rilascia la seconda stagione di Jessica Jones. Cosa ci aspetta? Un nuovo serial killer, il ritorno di Carrie - Anne Moss (Matrix) nel ruolo dell'avvocatessa Jeri e la bella Trish a un passo dal diventare Hellcat. E poi, naturalmente, i misteri del passato di Jessica Jones che, stavolta, verranno svelati.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
The Looming Tower, dal 9 marzo su Amazon Prime Video

Lo sappiamo, perché ce l'hanno raccontato in centinaia di serie tv: tra Fbi e Cia non corre buon sangue. The Looming Tower osa però fare un passo ulteriore sostenendo che la rivalità tra le due agenzie abbia involontariamente provocato la tragedia del 11 settembre e la guerra in Iraq. La tesi si ispira sull'omonimo romanzo di denuncia, che valse allo scrittore Lawrence Wright il premio Pulitzer. Nel cast figurano due pesi massimi della serialità: Jeff Daniels, vincitore di un Emmy Award  e star di Newsroom (nonché protagonista, nella vita reale, di un grande amore), e Alec Baldwin, premiato con un Golden Globe, un Emmy e uno Screen Actors Guild Award (30 Rock, The Departed). 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Il Trono di Spade, dal 12 marzo su Rai 4 e dal 15 marzo su Sky Atlantic

"L'inverno sta arrivando", ci hanno ripetuto per i primi sei anni. Poi, finalmente, l'inverno è arrivato con la settima stagione. Cosa però ci attenderà nel gran finale, non è dato ancora saperlo: prima del 2019 non vedremo nemmeno l'ombra di un nuovo episodio. Un'eternità, per i fan. Così, per consolare gli afflitti, le tv free e pay hanno deciso di programmare il re - run della serie. Dal 12 marzo Rai 4  propone in chiaro le stagioni 5 e 6, da lunedì a venerdì alle ore 14, mentre dal 15 marzo Sky Atlantic ripropone addirittura l'intera saga: dal primo episodio al finale della settima stagione, ogni giovedì alle 21.15. Le puntate saranno proposte a cadenza settimanale, due episodi alla volta, accompagnandoci di fatto per tutto l'anno: la maratona si concluderà il 1 novembre.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Shetland, dal 15 marzo su Giallo

Su Giallo si parla di nuovo scozzese. Dopo la soap Vera, il canale 38 del digitale terrestre scommette ancora sulle atmosfere british programmando il crime Shetland, già assurto a titolo rivelazione della rete inglese Itv. Il protagonista è il detecetive Jimmy Perez (Douglas Henshall), trasferito da Glasgow alle isole Shetland, sua terra d'origine. La comunità locale è a dir poco schiva ma i casi di omicidi abbondano... La serie, da quattro episodi da 90', si ispira ai romanzi della scrittrice Ann Cleeves.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Trust dal 28 marzo su Sky Atlantic

Era solo questione di tempo: il talento di Luca Marinelli, che ci ha stregato con la miniserie Principe libero, non poteva passare inosservato. L'attore è entrato nel cast di Trust, serie tv evento in onda dal 28 marzo su Sky Atlantic. Al centro, la ricostruzione del sequestro di John Paul Getty III, erede dell'impero petrolifero dei Getty, rapito dalla mafia italiana. Oltre a Luca Marinelli, il cast annovera anche l'italiano Giuseppe BattistonDonald Sutherland (Hunger Games) e il due volte premio Oscar® Hilary Swank (Million Dollar Baby).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
L.A. to Vegas, dal 30 marzo su Fox

Destinazione Casinò su Fox! A fine mese irrompe, ogni venerdì alle 21.50, L.A. to Vegas: una sit com che ironizza sul gioco d'azzardo, narrando le vicende dell'equipaggio del volo Los Angeles - Las Vegas. La tratta è frequentata dai patiti del Casinò che, puntualmente, tornano a casa delusi e defraudati. Firma la serie Lon Zimmet (Happy Endings, Unbreakable Kimmy Schmidt).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Una Serie di Sfortunati Eventi 2, dal 30 marzo su Netflix

Il malvagio Conte Olaf è di nuovo tra noi e promette (citiamo  fedelmente dal teaser) criminali più malvagi, contadini più arrabbiati, interventi chirurgici indesiderati, leoni mangia uomini, tanta violenza, fuoco e disperazione. Non ci sarà insomma pace per i fratellini Baudelaire, di nuovo protagonisti di rocambolesche, e gotiche, avventure. La seconda stagione di Una serie di sfortunati eventi, disponibile su Netflix dal 30 marzo, si ispira di nuovo all'omonima saga letteraria, andando a coprire fino al nono capitolo ossia Il carosello carnivoro. In cantiere è già in scrittura la terza stagione. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da TV