Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

4 buoni motivi per guardare la seconda stagione di The affair

Al via da mercoledì 12 ottobre 2016 in prima serata, su Sky Atlantic Hd, i nuovi episodi della chiacchierata serie tv americana che parla di una relazione extraconiugale ma anche di un misterioso omicidio

The affair torna a intrattenere le nostre serate: dal 12 ottobre 2016, ogni mercoledì alle 21.15, arrivano sul canale SkyAtlantic Hd gli episodi della seconda stagione, in prima assoluta. La serie, vincitrice l'anno scorso di ben 3 Golden Globes, ha letteralmente stregato pubblico e critica. Ecco 4 buoni motivi per non perdersela.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1. Come vedono le cose gli uomini e le donne

Di The affair è soprattutto l'impianto narrativo a incantare: un delitto del passato viene riesumato attraverso i ricordi di due ex amanti. Inutile dire che i loro punti di vista sul caso (ma anche sulla storia d'amore…) sono spesso divergenti: persino i vestiti cambiano, nei ricordi di lui e di lei!

2. Si parla d'amore ma è anche un thriller

Alla fine della prima stagione, i due amanti Noah Solloway (Dominic West) e Alison Lockhart (Ruth Wilson) hanno deciso di vivere alla luce del sole il loro amore. Nei nuovi episodi vedremo se ci riusciranno, soprattutto ora che  Noah è indagato per omicidio. Spazio anche alle storie dei coniugi traditi, alle prese con il dramma della separazione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

3. Gli autori hanno le credenziali giuste

La serie vanta il «marchio di fabbrica» della serie tv In Treatment: gli autori sono i medesimi, ossia l'israeliano Hagai Levi, padre del format originale Be Tipul, e l'americana Sarah Treem, alla quale si deve l'adattamento Usa.

4. Noi ritroviamo il Pacey che amavamo 

I protagonisti sono Dominic West (The Wire) di cui vi innamorerete quasi subito, e Ruth Wilson, che odierete come fosse l'amante di vostro marito, ritrovandovi a fare il tifo per la consorte tradita (Maura Tierney). Tuttavia a rubare la scena a tutti quanti è Joshua Jackson, l'indimenticato Pacey di Dawson's Creek.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da TV