Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Mika: «Benvenuti a Casa Mika», il nuovo show su Rai2

La storia d'amore tra il più dandy e poliedrico dei musicisti e la tv riparte uno show «pieno di ospiti, sketch comici, balletti e tantissima musica»: il debutto martedì 15 novembre 2016 in prima serata

Mika è uno innamorato dei viaggi quanto del cambiamento, e anche per questo ha deciso di non sedere, almeno per quest'anno, sulla sedia di giudice di X Factor che lo ha visto mattatore fino allo scorso anno. La tv, tuttavia, lo diverte troppo per rinunciarvici e quindi eccolo alle prese con un'avventura tutta nuova. E quando gli chiedo come sta a pochi giorni dal debutto del suo nuovo programma Stasera CasaMika (da martedì 15 novembre su RaiDue) lui risponde: «Letteralmente sommerso di lavoro, quindi a mio agio come un pesce nell'acqua».

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

E infatti non c'è traccia di stanchezza nella sua voce …

Perché il processo creativo che sta dietro la costruzione di uno show credo sia la cosa che mi riesce meglio. Stare tutto il giorno negli studi, avere un ritmo di lavoro così intenso non mi pesa, mi gasa.

Che tipo di racconto sarà Stasera CasaMika?

Sarà ambientato in una casa, la mia, e sarà un happening, un evento, che avrà come protagonista anche il pubblico chiamato a interagire, ad animare lo show. Ci saranno ospiti a valanga, dal momento che apro le porte di questa mia casa televisiva fino a quando vado a dormire. Ci saranno sketch divertenti, altri musicali, altri coreografi, un po' in stile varietà anni 50 con tanto di ballerini favolosi, cambi di luci, orchestra di 16 elementi e atmosfera sognante. Un gala, insomma.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Che caratteristiche avranno le sue compagne di viaggio, Virginia Raffaele e Sarah Felberbaum?

Sarah è la mia coinquilina, e rappresenta la realtà in contrapposizione alla mia follia e i nostri incontri-scontri sono scritti e recitati in puro stile sit-com. Virginia è la vicina di casa rompi scatole, una persona molto estrema e che, ovviamente, fa estremamente ridere.

Ma per lei che cosa significa la parola casa e qual è la prima immagine che le associa?

Quando penso a casa non penso a un palazzo o a una stanza, ma all'idea, alle persone, alla mia famiglia, al cibo e alla creatività. Casa è dove ti senti a tuo agio. Casa è dove non ci sono giudizi che invece ti piovono addosso all'esterno. Casa è tolleranza, senso di protezione e proprio per questo il luogo perfetto in cui esprimersi, in cui, per esempio, essere estremamente buffo ma senza conseguenze spiacevoli. Se mancano queste cose io non mi sento a casa, mi sento in prigione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

E invece che cosa sono per lei le abitudini?

La musica, prima di tutto. Poi i sogni. Infine la libertà.

Guarda la clip in anteprima di Stasera Casa Mika.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da TV