Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Lodovica Comello porta il karaoke in tv

L'ex star di Violetta e conduttrice di Italia's got talent è salita in macchina per farci cantare e divertire, in attesa di tornare al cinema con il nuovo film di Fausto Brizzi

Lodovica Comello è più scatenata che mai: alla guida (letteralmente…) di Singing in the car, gioca con i concorrenti, canta, scherza, lasciando emergere tutta la propria, travolgente, verve. I tempi da teen idol sembrano dunque lontani per lei: l'ex star di Violetta, 26 anni, è cresciuta, affermandosi nella conduzione prima con Italia's got talent e poi con il karaoke on the road di Singing in the car (in onda dal lunedì al venerdì alle 20.30 st Tv8). Ah, già che c'era, ha anche messo su famiglia… 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Dunque è ancora tempo di karaoke in tv?

La musica continua a essere un linguaggio universale, di grande presa sul pubblico. Credo però che l'aspetto originale di Singing in the car siano i quiz musicali e la stessa location: vedere le persone cantare in macchina conferisce allo show una dimensione molto umana e quotidiana.

I momenti più spassosi?

Sicuramente mi hanno molto divertita il (ri)battesimo di Simba, il peluche di Ivana Spagna, e la telecronaca di Guido Meda sulla mia guida per Milano, con tanto di guantoni e cuffie da pilota.

Certo che non è da tutti riuscire a costruirsi una gavetta in programmi puliti e di culto, come Violetta, Italia's got talent e Singing in the car

Punto molto sulla semplicità e sulla trasparenza: non desidero apparire quella che non sono o costruirmi un personaggio posticcio. Il mio stesso stile di conduzione è basato sulla spontaneità. 

Lei ha iniziato a lavorare a 22 anni, per poi sposarsi a 25: non le viene mai il dubbio di aver bruciato qualche tappa?

Sento di aver fatto tutto al momento giusto. La proposta di Violetta è arrivata quando ero a Milano, dove mi trovavo per studiare ballo, canto e recitazione: è stato un ingaggio coerente al mio percorso di studi. Quanto a mio marito, l'ho conosciuto sul set di Violetta e siamo innamorati da anni: il matrimonio è stata una scelta spontanea, dettata dal desiderio di gettare le basi di un futuro insieme.

Quali sono i suoi prossimi progetti?

A dicembre debutto al cinema, nel film Poveri ma ricchi di Fausto Brizzi. Poi sarò di nuovo alla guida di Italia's got talent.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da TV