Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Novembre 2017, divano copertina e serie tv: tutti i nuovi titoli

Non solo Usa: questo mese la grande protagonista è (anche) la fiction italiana con Gomorra 3, The Comedians, Rosy Abate e Scomparsa

A novembre 2017 la fiction italiana conquista il suo posto in tv. Merito di quattro, attesissimi, titoli che debuttano proprio durante il mese: ad aprire le danze è Rosy Abate, spin off di Squadra antimafia richiesto a furor di popolo dal pubblico di Canale 5. Poi sarà la volta della sperimentale sit com The comedians, in chiaro su Tv8, e dell'attesissimo sequel Gomorra 3, in onda su Sky Atlantic. Dal canto suo Rai Uno rilancia con Scomparsa: una storia che mixa melò e thriller schierando uno dei volti più amati nella fiction, ossia Vanessa Incontrada. Ricchissima comunque anche la proposta di serie tv internazionali che spazia dagli inediti Mary kills people e Testimone d'accusa, ai cult come Blacklist 5. Tutti i nuovi lanci.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Mary kills people, dal 1 novembre su Tim Vision

Tim Vision ha deciso di turbare per sempre il nostro sonno. Dopo il bellissimo, ma angosciante, The handmaid's tale, dal 1 novembre la piattaforma rilancia proponendo Mary kills people: una serie di grande qualità, ma molto controversa, che affronta temi delicati quali l'eutanasia e il suicidio assistito. Protagonista una deliziosa madre single, di nome Mary. La sua professione? Medico di giorno, angelo della morte di notte. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Claws, dal 1 novembre su Infinity
Warner

Dopo aver visto Claws, guarderete la vostra estetista in modo diverso. La serie, coloratissima e sopra le righe, segue le avventure di cinque estetiste che, tra una ceretta e una pedicure, riciclano denaro sporco. Una storia decisamente surreale ma anche spassosa, se si ha voglia di trascorrere una serata all'insegna della leggerezza. Il titolo è disponibile dal 1 novembre sulla piattaforma Infinity e dal 27 novembre sul canale a pagamento Premium Stories.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Blacklist 5, dal 3 novembre su Fox Crime

Come se la caverà Liz a lavorare con il caro paparino? Lo scopriremo nei nuovi episodi di Blacklist, dal 3 novembre alle 21.55 su Fox Crime. Noi comunque ancora adesso, dopo cinque stagioni e svariati colpi di scena (più o meno probabili), continuiamo a essere ammaliate da Raymond "Red" Reddington: il criptico protagonista di Blacklist (James Spider). 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
L'altra Grace, dal 3 novembre su Netflix

Irlanda, 1843: una giovane cameriera irlandese, immigrata dal Canada, viene accusata di un omicidio che non ha mai commesso (pare). A questa storia realmente accaduta si ispira la serie in costume L'altra Grace, disponibile su Netflix dal 3 novembre. Gli ingredienti per appassionare ci sono tutti: le ambientazioni d'epoca, un delitto realistico e persino lo stalliere d'ordinanza  (Kerr Logan) che, con la sua bellezza, non passa inosservato. Inoltre le appassionate di True Blood riconosceranno subito la governante Nancy: è Anna Paquin, la Sookie della serie vampiresca che ci ha fatto appassionare con la sua storia d'amore, fuori e dentro il piccolo schermo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Testimone d'accusa, dal 6 novembre su Giallo

Gialliste e patite di Agatha Cristie, non prendete impegni per il 6 novembre: il canale Giallo propone, in prima serata, un nuovo adattamento televisivo tratto dai gialli della celebre scrittrice. Tra l'altro non si tratta dell'ennesima trasposizione di Dieci piccoli indiani bensì di una storia ispirata al racconto breve Testimone d'accusa. Nel cast,  il talentuoso Toby Jones, affiancato dall'ex Samantha di Sex and the City Kim Cattrall. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
False Flag, dal 7 novembre su Fox

Israele ci regala un nuovo gioiello seriale: False Flag. Il titolo, in onda dal 7 novembre in prima serata su Fox, ha per protagonisti cinque comuni cittadini che, guardando il notiziario in tv, apprendono loro malgrado di essere i principali indiziati per il sequestro del ministro Israeliano. La storia, peraltro, si ispira a un fatto di cronaca realmente accaduto.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Riverdale, dal 9 novembre su Premium Stories
Warner

Prendete Gossip Girl, aggiungetevi le atmosfere di Twin Peaks, alcune trame dei fumetti della casa editrice Archie Comics e avrete Riverdale, la nuova serie di Premium Stories. Va da sé che il titolo, in onda dal 9 novembre, si iscrive irrimediabilmente nella categoria dei teen drama ma potrebbe comunque stuzzicare l'interesse della bambina che c'è in voi. Tra l'altro nel cast c'è Luke Perry, il Dylan di Beverly Hills 90210.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Rosy Abate, dal 12 novembre su Canale 5

Il pubblico di Canale 5 non si è mai arreso alla sua uscita di scena. E ha fatto bene, perché Rosy Abate è tornata: il letale personaggio femminile di Squadra Antimafia, interpretato da Giulia Michelini (reduce da In treatment 3), è protagonista di una serie tutta sua, in onda dal 12 novembre in prima serata su Canale 5. Ritroveremo dunque Rosy, ma con un nuovo nome e una nuova identità: adesso, per tutti, è Claudia, abita in Liguria, ha un delizioso fidanzato e si guadagna da vivere come commessa in un supermercato. Questo finché la sua Sicilia non ne rivendicherà il ritorno...

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
The exorcist 2, dal 13 novembre su Fox

Gli amanti di film horror sono serviti: dal 13 novembre su Fox torna in onda, con gli episodi della seconda stagione, una delle serie più raccapriccianti della tv, ossia The exorcist. La ricetta è sempre quella: possessioni, esorcismi e tanta, tanta paura. Siete pronti? Nel cast, il confermato Alfonso Herrera, nel ruolo di padre Tòmas.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Trial & Error, dal 13 novembre su Joi
Warner

Lavorare in tribunale non è mai stato così divertente. In Trial & error un giovane avvocato di belle speranze, interpretato da Nicholas D'Agosto (Master of sexGotham), deve difendere un professore di poesia dall'accusa di omicidio. La difesa sarà però tutt'altro che facile: il team del nuovo studio è a dir poco eccentrico e l'indagato non fa nulla per sembrare innocente... Oltreoceano la sit com, che da noi debutta il 13 novembre sul canale Joi di Mediaset Premium, è stata rinnovata per una seconda stagione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Long road home, dal 14 novembre su National Geographic

La strada di casa può risultare particolarmente lunga, e faticosa, per chi combatte al fronte. Dal 14 novembre alle 20.55 National Geographic propone l'inedita serie Long road home: al centro, l'attentato in Iraq del 2004, che costò la vita a otto soldati americani. La tragedia viene però raccontata anche dal punto di vista dei cari che, rimasti a casa, attendono il ritorno dei propri cari. Nel cast, il tre volte nominato agli Emmy Michael Kelly (House of cards), qui nel ruolo del protagonista: il colonnello Gary.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
The comedians, dal 15 novembre su Tv8

Non sarà mai come Boris, ma The Comedians promette di fare ridere. Realizzata per il canale in chiaro Tv8, la nuova serie meta televisiva di Sky racconta la creazione del programma Claudio & Frank show tra ostacoli burocratici, cambiamenti dell'ultima ora e dilemmi di programmazione. Protagonisti : Claudio BisioFrank Matano, già giudici in Italia's got talent.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Gomorra 3, dal 17 novembre su Sky Atlantic
Elena Nenkova

In realtà, per vedere i primi due episodi di Gomorra 3, basterebbe andare al cinema il 14 e 15 novembre 2017: la serie è talmente attesa che Sky ha deciso di realizzare una premier nelle sale italiane. Su Sky Atlantic il debutto è invece fissato per il 17 novembre, in prima serata. Al centro dei nuovi episodi ci sono i nuovi equilibri criminali: la morte del boss don Pietro Savastano ha gettato Scampia e Secondigliano nel caos. Ciro (Marco D'amore) si è trasferito in Bulgaria, ma non ha certo deposto l'ascia di guerra. Anzi. Genny (Salvatore Esposito) si guardi le spalle...

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
The punisher, dal 17 novembre su Netflix

Ultimamente ci sono un po' troppi giustizieri in tv. Jon Bernthal però meritava una serie tutta sua: il suo Punitore, Frank Castle nella serie Daredevil, ha conquistato il pubblico di Netflix, incantato dal passato tormentato del personaggio, costantemente in bilico tra riscatto e perdizione. Lo spin off, che porta il suo nome, è disponibile dal 17 novembre sulla piattaforma. Certo, la storia si rivolge a un pubblico più maschile che femminile, ma piacerà molto alle appassionate di fumetti. Senza contare che Bernthal non è niente male... 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Scomparsa, dal 20 novembre su Rai Uno

La ricetta è quella tipica delle serie al femminile Rai: un mistero più o meno intricato, ma che di fatto è solo un pretesto per avviare la storia d'amore; abbondanti dosi di melò e un volto acchiappa ascolti, che in questo caso è Vanessa Incontrada. Se vi piace il genere, non resterete delusi da Scomparsa, fiction da 12 episodi in onda dal 20 novembre in prima serata su Rai Uno. Nel cast anche Giuseppe Zeno, reduce da Il paradiso delle signore 2

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Apple tree yard, dal 21 novembre su LaF

Apple tree yard ha tutti i requisiti per inchiodarvi davanti alla tv. Non a caso in Uk ha incantato oltre 8 milioni di inglesi. Dalla sua, questo intrigante thriller psicologico vanta l'immensa Emily Watson (non la dimenticheremo mai ne Le onde del destino), la solida storia del romanzo Fino in fondo di Louise Doughty e una sceneggiatura così coraggiosa da suscitare scalpore. La miniserie affronta infatti il delicato tema degli abusi sessuali e, per alcune scene, si è ispirata alle testimonianze di chi ha realmente subito violenze: una scelta che, in patria, ha generato una vivace polemica. Quattro le puntate, in onda su LaF il 21 e il 28 novembre alle 21.10.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Goodless, dal 22 novembre su Netflix

La serialità ha scoperto una nuova passione: il genere western. Sono sempre di più, infatti, i titoli annunciati appartenenti a questo filone, compreso l'adattamento nostrano di Django. Tra quelli già pronti ad andare on air spicca però il western di Netflix, ad alto tasso di femminilità, GoodlessLa protagonista è nientemeno che una nostra vecchia conoscenza di Downton Abbey: Michelle Dockery, la indimenticata Lady Mary nella serie inglese (anche se Lady Violet resta insuperabile...). Qui la nostra è una tosta vedova che difenderà il giovane, e assai carino, Roy (Jack O' Connell) da una banda di fuorilegge. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Snowfall, dal 26 novembre su Fox

Non lasciatevi fuorviare dal clima pre natalizio: la snow citata nel titolo della nuova serie Fox non è la candida, e tanto amata dai bambini, neve. Qui si parla di droga. Ancora?, penserà qualcuno. Già, ma stavolta l'approccio è diverso. Per la prima volta Snowfall, in onda dal 26 novembre alle ore 21, racconta come è nato il giro del narcotraffico nella zona ovest degli Stati Uniti, più precisamente a Los Angeles, negli anni 80. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Babylon Berlin, dal 29 novembre su Sky Atlantic
Frederic Batier

Sky Atlantic ci riporta indietro nel tempo, agli anni 20, in una Berlino seducente e misteriosa. Protagonista di Babylon Berlin, in onda dal 29 novembre, è Gereon: un ispettore di polizia chiamato a indagare su un caso di mafia e pornografia. Il nostro, interpretato da Volker Brunch, dovrà stare però attento a non cadere a sua volta in questa spirale di perdizione. Ad aiutarlo nelle indagini c'è la giovane stenografa Charlotte (Liv Lisa Fries). 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
The Marvelous Mrs. Maisel, dal 29 novembre su Amazon Prime Video

Ci sono almeno tre motivi per non lasciarsi sfuggire The Marvelous Mrs. Maisel, la nuova serie di Amazon Prime video disponibile dal 29 novembre: l'ambientazione anni 50 (quanto ci piace quell'epoca!), un'esilarante storia di emancipazione femminile e un cast all star che annovera, tra gli altri, Rachel Brosnahan di House of cards e  l'ex star di Monk Tony Shalhoub, vincitore di un Golden Globe e di tre Emmy. Non vi basta? Allora sappiate che la creatrice della serie è una certa Amy Sherman-Palladino, autrice del cult Una Mamma per amica 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da TV