Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Serie tv: tutte le migliori novità da vedere a luglio

L'appuntamento per eccellenza è uno solo: Il Trono di spade 7, ma non mancano le novità, tra tycoon anni '30 e poliziotte

Può suonare strano, in pieno luglio, ma... L'inverno sta arrivando. L'evento seriale del mese è infatti Il trono di spade con l'attesissima settima stagione. Il titolo viene proposto da Sky Atlantic in contemporanea Usa, nella notte tra il 16 e il 17 luglio 2017. Contro una serie di questo calibro, gli altri canali si difendono come possono. Canale 5, per esempio, schiera in prima serata Shades of blues con Jennifer Lopez mentre Rai 4 propone il sequel di Zoo (e non solo...). Ecco, nel dettaglio, tutti gli appuntamenti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Criminal Minds: Beyond Borders, dal 2 luglio su Rai Due

Se le avventure dello spin off Criminal Minds - Beyond Borders vi hanno appassionato, non perdete la seconda stagione, perché sarà anche l'ultima. Oltreoceano infatti la Cbs non ha rinnovato la serie per una terza stagione: la task force dell'Fbi che salvava gli americani all'estero chiude, purtroppo, i battenti. L'appuntamento è dal 2 luglio in prima serata su Rai Due.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 The Pitch, dal 4 luglio su Fox

L'esperimento era, obiettivamente, rischioso: provare a virare, in chiave girl power, le testosteroniche storie sul mondo del baseball. Dunque onore al merito a The Pitch, la nuova serie in onda dal 4 luglio alle 21 su Fox: la storia della prima pitcher donna della Major League di Baseball si distingue per coraggio e originalità. E pazienza se in patria il titolo non ha avuto il gradimento atteso, concludendosi dopo una sola stagione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Shades of blue, dal 5 luglio su Canale 5
Universal

Jennifer Lopez è la speranza di ogni donna: da ragazza carina ha saputo imporsi come icona di bellezza; da cantante si è evoluta in attrice. Il tutto senza mai disporre di particolari talenti: per lei, a fare la differenza, sono sempre stati l'impegno, la determinazione e (ammettiamolo...) una riuscita strategia di comunicazione. Lei, insomma, è la nostra speranza anche perché a 40 anni abbondantemente superati sfoggia fascino e sicurezza da vendere. La prova è proprio la sua ultima fatica televisiva, ossia Shades of blue: una nuova serie crime, in onda in prima serata su Canale 5 dal 5 luglio, che la vede protagonista assoluta. Il suo ruolo? Una poliziotta corrotta, ma in cerca di redenzione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Riviera, dall' 11 luglio su SkyAtlantic

Più che sposare toni dark, la nuova produzione originale di Sky Riviera schiaccia l'occhio al mondo delle soap opera. Il che non è poi così male in piena estate, quando la voglia di frivolezze e distrazioni regna sovrana. La storia prende le mosse da un tragico omicidio la cui meccanica, tuttavia, attiene più a Beautiful che non a 007: un miliardario, fresco di nozze con la sua bella (interpretata da Julia Stiles), muore. Il nostro non perde però la vita in casa, o misteriosamente accoltellato per strada, bensì mentre gironzola, in mare, con il suo costosissimo yacht. Il caso scoperchia così una voragine di bugie e tradimenti. Sulla carta la serie porta la firma del premio Oscar Neil Jordan il quale avrebbe però preso le distanze dal progetto: «Non posso rivendicare che sia mio. I primi due episodi sono stati cambiati, sorprendendomi e sconvolgendomi in modo considerevole».

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Friends from college, dal 14 luglio su Netflix

Rivedere i propri amici del college. Vent'anni dopo. Per fare il bilancio delle proprie vite. Sembrerebbe la premessa di un film horror, invece è l'abbrivio della comedy comica Friends from college, disponibile su Netflix dal 14 luglio. Diretta dal regista di Cattivi vicini e Yes Man Nicholas Stoller, la serie mostra il lato più cinico e problematico  delle tanto blasonate Réunion scolastiche, condendo tutto con una buona dose di battute e situazioni paradossali. Nel cast spicca la presenza di Cobie Smulders, meglio nota come la Robin di How I Met Your Mother (recentemente si è anche fatta notare sul red carpet del Radio City Music Hall di NY, per il suo vestito da urlo).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 Il trono di spade 7, dal 17 luglio su Sky Atlantic

È, per definizione, l'evento dell'estate, se non di tutto l'anno 2017: nella notte tra il 16 e il 17 luglio torna, su Sky Atlantic, la serie cult Il trono di spade. Le nuove puntate, sette in tutto, garantiranno la tradizionale buona dose di morti ammazzati e faide fratricide. Sulla trama vige l'assoluto riservo ma Aidan Gillen, interprete di Ditocorto, assicura che «sarà la stagione più spettacolare: le storie si intrecciano e quest'unione delle linee narrative sarà molto emozionante». L'inverno sta arrivando (a dispetto della canicola estiva…).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7 Mistresses, dal 17 luglio su Rai 4 (stagioni 1 – 4)

Rai 4 scommette sulla complicità e sull'amicizia femminile: dal 17 luglio il canale ripropone, dal lunedì al venerdì alle ore 19, le quattro stagioni di Mistresses. Protagoniste, quattro amiche che vivono l'amore e i legami in maniera molto differente e, spesso, libertina. Nel cast, spicca la presenza della star di Streghe Alyssa Milano. L'attrice si è inoltre battuta, insieme ad altri volti di Hollywood, per il diritto di poter allattare al seno i propri figli in pubblico.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
8 Ozark, dal 21 luglio su Netflix

Professione: consulente finanziario. Nel tempo libero: padre di famiglia dedito al riciclaggio di denaro sporco per uno dei più grandi cartelli di droga messicani. È il singolare curriculum vitae di Marty, il protagonista di Ozark: un capofamiglia apparentemente come tanti, che si vede costretto a sparire nel nulla, insieme alla propria famiglia, quando gli affari criminali prendono una brutta piega. A interpretare Marty è Jason Bateman, famoso per la serie Arrested Development. Il titolo è disponibile su Netflix dal 21 luglio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
9 Life in piece 2, dal 21 luglio su Fox

Un matrimonio da annullare, la gestione di un trasloco e un segreto custodito gelosamente: la seconda stagione della comedy Life in Piece, in onda in prima serata dal 21 luglio su Fox, si annuncia ricca di colpi di scena. Inoltre nel cast entra Cary Elwes, che le più romantiche ricorderanno per aver interpretato il bel Westley nel film d'amore La storia fantastica. Gli anni sono passati anche per l'attore ma non il suo fascino…

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
10 Zoo 2, dal 24 luglio su Rai 4

Altro che ribellione delle macchine, alla Terminator: la vera apocalisse la si avrebbe se, a ribellarsi, fossero gli animali. Ne sanno qualcosa i protagonisti di Zoo la cui seconda stagione debutta, in prima visione, su Rai 4 dal 24 luglio, alle 21.05. Nel cast entrano Alyssa Diaz (The vampire Diaries) e Josh Salatin (Show me a hero). Oltreoceano la serie è stata rinnovata per una terza stagione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
11 The Last Tycoon, dal 28 luglio su Amazon Prime Video
Getty

Benvenuti nella Hollywood degli anni '30: The last tycoon è un tuffo nell'America del passato, quando Hitler voleva imporre i propri diktat alla produzione cinematografica Usa e la Settima Arte provava a resistergli. La serie altro non è che la ricostruzione, romanzata, di questo braccio di ferro attraverso la storia dell'ultimo tycoon, Monroe, interpretato dall'affascinante Matt Bomer di The Mentalist.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da TV