Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Levante rivoluzionerà la prossima edizione di X Factor? 3 buoni motivi per pensarlo

Il giudice outsider quest'anno è lei, Levante, siciliana di Caltagirone, diventata famosa con Alfonso, consacrata quest'anno con Non me ne frega niente e soprattutto con un profilo Instagram più cool che mai

Getty Images

La verità è che in tv niente accade per caso. E così quella che, tra conferme (Fedez e Agnelli), ritorni (Mara-senza peli sulla lingua-Maionnchi) e novità (ne parleremo a breve), è stata annunciata come «la migliore giuria di sempre» nella storia di X Factor, nasconde, ma nemmeno troppo velatamente, un'operazione che ai più attenti e maliziosi e complottisti (che sennò sai che noia, 'sti talent) appassionati del genere, non sarà sfuggita. Vale a dire: la trasmigrazione della cantautrice di origine siciliana Levante dal, sempre meno, micro cosmo indie alla tavola imbandita del pop. Operazione che, a colpi di esibizioni nelle vetrine buone della tv (per quante che fanno musica in Italia è anche solo pensabile far capolino da una rete Rai?) e di foto Instagram così glam ma così glam che in molti già già la googolano non in veste di musicista bensì di influencer, l'ha, infine, portata a sedere al tavolo dei giurati del talent di Sky Uno. Quello, per intenderci, in cui di solito le donne vengono bistrattate (ciao Arisa, ci mancherai, ciao Victoria Cabello, hai fatto, forse, del tuo meglio) o, ed è anche peggio, del tutto snobbate. Ecco, da quel tavolo potrebbe partire la rivoluzione di Levante, che già parte bene in quanto a faccia come...Manuel Agnelli: sì, perché dopo aver, qualche anno fa, parlato con un certo sprezzo di X Factor, buttando lì pure la frase da snobbona intellettuale per eccellenza, «io nemmeno ce l'ho, la tv» (inorridite pure), oggi è riuscita a rigirare la frittata a suo favore come nemmeno il più ispirato Cannavacciuolo riuscirebbe mai. Ecco che, allora, quello stesso Fedez che è solito bullizzare vagamente le giudici donne, potrebbe avere vita non facile con questa astuta 30enne che, alla faccia della sua cameretta spoglia di cafonissimi maxi schermi, sembra già perfettamente plasmata nella parte. Vediamo, dunque, i 3 motivi per cui Levante potrebbe rivoluzionare X Factor 11.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Perché sa stringere alleanze
Getty Images

Levante, al secolo Claudia Lagona, è così fuori dai meccanismi televisivi che ancora prima di incominciare la sua avventura da giudice sta già tessendo alleanze. A partire dal più simile a lei tra i colleghi, ovvero sua tracotanza Manuel Agnelli, che, a dire della 30enne di Caltagirone, è uno dei suoi miti assoluti da oltre 20 anni. A parte avergli dato del vecchio, bella mossa Claudia. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Perché si veste benissimo
Getty Images

Abbiamo già detto che Arisa ci mancherà, e con lei questi i suoi indescrivibili abiti. Di tutt'altra stoffa sono fatti, invece, gli outfit di Levante, ormai seguitissima tanto su Instagram quanto ai concerti. Quindi, voi maligne che avete sparato a zero sui look di Rosalba Pippa, rassegnatevi: quest'anno potrete solo prendere appunti e sfogare il vostro livore sui capelli presumibilmente agghiaccianti di Agnelli (perché è ovvio, Mara non si tocca).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Perchè ha già frotte di haters
Getty Images

Perché è una voltagabbana, perché è raccomandata (è stata sposata con Sir Bob Cornelius Rifo dei Bloody Beetroots, già visto a X Factor come grottesco consigliere mascherato di Victoria Cabello), perché imita Carmen Consoli, perché le piace più la moda della musica eccetera eccetera. Insomma, Levante sta già sulle balle a così tanta gente che, pur orfani di Arisa, quasi quasi non vediamo l'ora di vederla all'opera. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da TV