Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Keep calm le vacanze sono vicine e nel frattempo divano e 9 nuove serie tv che spopoleranno a luglio

La chicca è, sicuramente, Patrick Melrose. Ma a risollevarci dal deserto televisivo, ci pensano anche le ragazze di OITNB, l'inedito The Chi e il bel David Boreanaz

serie tv luglio 2018
Kinga Cichewicz / Unsplash.com

A luglio la tv somiglia a un deserto dei Tartari? Vero, ma non scoraggiatevi perché c'è sempre una nuova serie tv ai blocchi di partenza. Persino nel bel mezzo dell'estate. A luglio, per esempio, tornano le ragazzacce di Orange is the new black e gli zombi di Joi, insieme a qualche titolo nuovo di zecca, a cominciare dall'imperdibile Patrick Melrose. Cosa vedere in Tv a luglio? Ecco le novità del mese in fatto di serie tv

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Patrick Melrose, dal 9 luglio su Sky Atlantic
Courtesy Photo

Benedict Cumberbatch non sbaglia un colpo: la miniserie Patrick Melrose, ispirata ai romanzi di Edward St. Aubyn, è una storia autodistruttiva, psichedelica e tragica, che inchioda irrimediabilmente al divano. Qui la star di Sherlock interpreta Patrick: un uomo dedito alla droga, all'occorrenza donnaiolo, con alle spalle un'infanzia violenta. Il padre lo picchiava, con il tacito consenso della madre terrorizzata. Quando l'uomo muore, Patrick deve affrontare il fantasma del passato. E non sarà facile. Per nessuno. Nemmeno per lo spettatore.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Seal Team, dal 11 luglio su Rai Due
Getty Images

La serie è di quelle: missioni-guerra-sparatorie. Però c'è David Boreanaz. E allora ben vengano gli elmetti militari, i ragionamenti alla RisiKo! e la divisione super segreta Seal. La star di Bones e Buffy - l'ammazza vampiri è il leader di questo corpo scelto: aveva una moglie, da cui ha divorziato, e dei figli, ai quali vuole molto bene. Come prassi vuole, è bello, talentuoso ma divorato dai sensi di colpa: quando inizia la serie tv, ha appena visto morire sul campo il suo migliore amico.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 The Chi, dal 15 luglio su Fox
Courtesy Photo

Un omicidio che chiede giustizia, finendo invece per innescare una spirale di faide e vendette. The Chi non è il solito crime, e nemmeno il solito teen drama: ha per protagonisti quattro ragazzi di belle speranze, ma che sembrano soccombere al loro presente di violenza e criminalità. Per loro una vita normale sembra impossibile. La serie debutta il 15 luglio su Fox e a crearla è Lena Waithe, meglio nota come la Denise di Master of None.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Scandal, finale di stagione, dal 17 luglio su Fox
Courtesy Photo

Cala il sipario su Olivia Pope: con l'episodio in onda il 17 luglio su Fox, si conclude la settima e ultima stagione di Scandal. Cosa ci riserverà Shonda Rhimes? Non vi anticipiamo nulla, come è giusto che sia, però preparatevi a un finale a effetto, che potrebbe anche essere foriero di qualche domanda. In fondo mai nulla è stato netto nel mondo, fatto di compromessi, di Scandal.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 iZombie 4, dal 18 luglio su Joi
Warner Bros.

Chi ha visto il finale della terza stagione lo sa bene: i nuovi episodi di iZombie saranno forieri di grandi novità. Tutto infatti è cambiato, l'esistenza degli zombie ormai è nota ma non è detto che questo sarà necessariamente un bene... Speriamo solo che, come da tre stagioni a questa parte, a lasciarci le penne non sia, immancabilmente, il nuovo amore di Live. Il primo episodio si intitola: Are you ready for some zombies? Noi siamo prontissimi!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 Un papà a tempo pieno, dal 23 luglio su Rai Due
Courtesy Photo

Vedere Matt LeBlanc passare dal ruolo di friend a quello di papino è un colpo al cuore, perché ci ricorda che il tempo passa. In primis per noi. Tuttavia la serie Man with a plan funziona, tant'è vero che in America è già arrivata alla terza stagione. Da noi approda su Rai Due dal 4 luglio in prima serata, con il titolo Un papà a tempo pieno. Al centro, la rocambolesca quotidianità del papà Adam, che si ritrova nel ruolo di mammo quando la sua dolce consorte deciderà di investire sulla carriera. Dovrà vedersela con ben tre pargoletti...

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7 Living biblically, dal 26 luglio su Joi
Getty Images

Non sarà un capolavoro (in America Cbs l'ha cancellata dopo otto episodi) ma sicuramente è sperimentale. Living Biblically racconta il maldestro tentativo di Chip, critico cinematografico e padre di famiglia, di essere un uomo più buono. Come? Bibbia alla mano. Il nostro prova infatti a seguire le indicazioni date dal testo sacro. La sit com debutta il 26 luglio sul canale Joi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
8 Orange is the new black, dal 27 luglio su Netflix
Getty Images

Ci hanno tenuto parecchio sulle spine: il finale della quinta stagione era più che aperto e sugli sviluppi della sesta non si sono voluti sbilanciare né i produttori né tanto meno i creatori. Per capire cosa accadrà alle nostre carcerate preferite bisognerà dunque aspettare il 27 luglio, quando Orange is the new black 6 planerà su Netflix. Pare però che il cambio di passo sarà sensibile: a The Hollywood Reporter Adrienne C Moore, ossia l'interprete di Black Cindy, ha dichiarato che i nuovi episodi saranno come "un incredibile lifting".

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
9 Apb – a tutte le unità,dal 28 luglio su Rai 4
Courtesy Photo

Se vi piacciono le emergenze e le storie ad alto tasso di tecnologia, Apb - a tutte le unità è il titolo che fa per voi. La serie ruota attorno al 13° distretto di polizia di Chicago, ridotto al collasso e poi riportato alla luce grazie alla volontà (e ai soldi...) dell'esperto informatico Gideon Reeves (foto). Il risultato è un procedural che prova a svecchiare il genere, aprendosi alla fanta-tecnologia. In America non ha avuto molto fortuna: da noi è stato proposto l'anno scorso su Fox e ora approda in prima tv free su Rai 4.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da TV