Il nuovo trend dell'estate? Le vacanze sul set

Altro che spiagge e mare, la tendenza del momento si chiama cineturismo e consiste nel visitare le location delle serie tv: tutte le più gettonate

L'estate al mare? Superata. La montagna? Pura preistoria. Oggi le vacanze veramente alternative sono quelle trascorse sui set televisivi e cinematografici. Chiamasi cineturismo: termine cacofonico che sta ad indicare il turismo legato alle location dove vengono girate le serie e i film del momento. A lanciare questa nuova tendenza è stata (ovviamente...) l'America, ma ormai il fenomeno sarebbe diventato globale: stando alle ultime rilevazioni di Federturismo, ogni anno 100 milioni di persone scelgono di recarsi in alcuni Paesi proprio per respirare, in prima persona, le atmosfere vissute dai propri beniamini televisivi. Se poi le riprese sono ancora in corso, tanto meglio... A patto di sopportare eventuali spoiler.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Quali sono le mete più gettonate?

Gli appassionati de Il trono di spade possono sbizzarrirsi con oltre 40 location. Se però ci si vuole concentrare sulla settima stagione, in onda a luglio su Sky Atlantic, allora i luoghi chiave sono il Parco Naturale de Los Barruecos, il centro storico della città nella regione dell'Extremadura e il castello de Trujillo.

I fan di Breaking Bad non hanno invece dubbi: la meta designata è il New Mexico. Nella città di Albuquerque è persino possibile visitare la casa in cui Bryan Cranston e Aaron Paul effettuavano i loro esperimenti.

Chi desidera invece rivivere le atmosfere della serie Narcos, disponibile su Netflix, deve recarsi in Colombia, più precisamente a Bogotà e Medellin.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Anche l'Italia è molto gettonata, e non solo per il nostro Commissario Montalbano. Nella bella Venezia è stata infatti girata l'ultima stagione della serie americana Mozart in the jungle che ha visto, peraltro, l'ingresso nel cast dell'attrice (e recentemente anche scrittrice) Monica Bellucci. Gettonatissima anche Napoli, ormai associata al cult Gomorra, di cui si sono appena concluse le riprese della terza stagione. Pare che nei nuovi episodi il cimitero di Chiaiano avrà un'importanza rilevante. Chissà se gli appassionati includeranno persino quello nel cine-giro turistico di Napoli...

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da TV