Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Un'Arena di Verona che più "arena" non si può, con la disposizione del palco al centro come nelle antiche arene romane, un cast stratosferico di soli olimpionici del pattinaggio e star di prima grandezza tra cui Andrea Bocelli, uno spettacolo che rilegge le figure femminili più iconiche della mitologia greca: ecco serviti gli ingredienti principali di A legend of Beauty, la quarta edizione di Intimissimi on Ice in scena questo weekend, e questi sono stati i momenti indimenticabili dello show.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Tutto inizia con Afrodite

Un mare in burrasca, una tempesta minacciosa e la dea Afrodite che emerge dal caos su una conchiglia: da qui parte il suo fantastico viaggio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Le Pleiadi

Una spettacolare coreografia di gruppo in cui le pattinatrici, vestiste di veli e con un globo luminoso tra le mani, evocano le varie costellazioni del cielo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Eros & Psiche

La coppia americana di danza su ghiaccio Meryl Davis e Charlie White, campioni olimpionici in carica, mettono in scena l'amore di Eros e Psiche accompagnati dalla potente voce di Andrea Bocelli.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Andrea Bocelli e Zara

Il maestro Andra Bocelli duetta con la popstar russa Zara sulle note di Cheek to cheek.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Orfeo & Euridice

Anche l'amore immortale di Orfeo ed Euridice è portato in scena da Meryl Davis e Charlie White.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Iris

Shizuka Arakawa vestita di colori pastello dà vita alla divinità dell'arcobaleno. Ai Giochi di Torino 2006, è stata la prima donna asiatica a conquistare un titolo olimpico.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Eolo

Lo zar del pattinaggio, l'attesissimo e amatissimo Evgeni Plushenko, interpreta il dio dei venti accompagnato dalla voce di Andrea Bocelli.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Gran finale

A legend of Beauty si conclude con una spettacolare messa in scena di Elena di Troia, interpretata dalla Arakawa accompagnata da Plushenko e Stéphane Lambiel.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Spettacolo