Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

I 6 film horror 2016 da vedere per un'estate da brivido

Zombie, oscure presenze e fantasmi si moltiplicano con il caldo torrido, almeno al cinema: dove la stagione è all'insegna della paura con i 6 film horror 2016 più attesi

Fateci caso, non è una coincidenza: la paura al cinema arriva d'estate, insieme alle infinite serie tv. Direte voi: per riempire i buchi di una stagione priva di blockbuster. Forse, ma da sempre i film horror, con tutta la sua corte di zombie, morti viventi e streghe, predilige i mesi più caldi, quelli in cui un cielo azzurro può farci dimenticare che l'incubo vive accanto a noi.

Nel bel saggio Danse macabre, Stephen King, citando Sigmund Freud, classificava così le paure che incombono sulla nostra esistenza: «Siamo minacciati dalla sofferenza da tre versanti: dal nostro corpo, condannato al declino e al disfacimento e che non può funzionare senza il dolore e l'ansia come segnali di pericolo; dal mondo esterno, che può scagliarsi contro di noi con la sua formidabile forza distruttiva, e infine dalle nostre relazioni con gli altri». Ecco tre campi in cui l'horror va a pescare a piene mani, spingendo sui nostri punti fobici e cancellando per due ore, in una sala buia, il mondo rassicurante (mica tanto) là fuori. E non stiamo parlando di splatter, il genere più estremo, ma di quel film horror capace di creare inquietudine, paura senza effetti speciali, o particolari efferatezze. Quindi non prendete l'horror sottogamba: sempre citando Stephen King, «a volte ci conosce meglio di noi stessi».

Ecco una breve guida ai film horror 2016 imperdibili per un agosto da brivido.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 La notte del giudizio. Election year

Terzo sequel di The purge diretto da James De Monaco. La senatrice Charlie Roan (Elisabeth Mitchell) deve trovare il modo di sopravvivere alla nottata in cui ogni legge è sospesa e ogni atto criminale rimane impunito. Ottima metafora per una società che non ha più regole e dove vige la legge del più forte o più astuto. Che qui è donna.

Al cinema dal 28 luglio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Goodnight mommy

Un piccolo gioiello, inquietante quel che basta per farci riflettere. Due gemelli non riconoscono più la loro madre, tornata a casa dopo un intervento di chirurgia estetica. Chi si nasconde sotto quelle bende che lasciano liberi solo la bocca e gli occhi? Un tema caro anche ad Almodovar, ma qui trattato da mano femminile (Veronika Franz).

Al cinema dal 27 luglio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 It follows

Nel film definito "il miglior horror del nuovo millennio", c'è una bella ragazza Jay, che una sera fa l'amore in macchina con il suo amico Hugh. Da quel momento incomincia il suo incubo. Una presenza, un'ombra incombente, le si presenta con sembianze sempre diverse. Per liberarsene deve a sua volta fare l'amore, ma non sarà così facile.

Al cinema dal 6 luglio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Lights out. Terrore nel buio

Un adolescente, Rebecca (Teresa Palmer nella foto), che si sta staccando dall'infanzia e una presenza che si sente ma non lascia tracce come in It follow, altro film horror 2016. Qualcosa è in cerca di una preda: in questo caso il fratellino. La famiglia come centro di ogni conflitto e patologia. Dirige David Sanberg.

Al cinema dal 4 agosto.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 The witch

Uno dei film horror più acclamati degli ultimi tempi: 1630, una famiglia cacciata dal villaggio, si ritira a vivere ai margini di un bosco. La madre ha perso la fede, un neonato è sparito nel nulla, il maggiore si comporta in modo strano e i gemelli cantano inquietanti filastrocche. Chi vive nel bosco accanto alla loro casa? Come a dire: non escludetevi dai vostri simili, da soli non si sopravvive.

Al cinema dal 18 agosto 2016.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 The conjuring 2

Una mamma single e quattro bambini in una casa londinese infestata da presenza demoniache. Ad aiutarli in coniugi Warren, investigatori del paranormale. Ovvero: come le difficoltà per una madre con figli a carico possano trasformarsi in un vero incubo.

Al cinema dal 23 giugno 2016.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Musica