Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Bruno Mars, un marziano che va in tour (ed è tutto d'oro)

Per molti è l'erede di Prince e Michael Jackson, di certo è l'autore di una delle hit di maggior successo del millennio (Uptown funk), oltre che un perfezionista estremo: ora è in Italia con il suo 24K Magic world tour

Getty Images

Se non fosse Bruno Mars, uno, dopo aver cantato Uptown funk, potrebbe considerarsi soddisfatto. Ma se uno si considerasse soddisfatto dopo aver cantato Uptown funk, probabilmente non sarebbe Bruno Mars (per alcuni l'erede di Prince, scomparso nel 2016, e Michael Jackson). Il quale alla fine dell'estate del 2015, quella in cui Uptown funk era pure la sigla della baby dance sulle spiagge, ha annunciato il suo nuovo album, il terzo, e poi ci ha messo un anno di perfezionismi a farlo uscire. Tornare dopo il successo più grande della sua carriera – secondo Billboard: il successo più grande degli anni Dieci – è stato: «Super spaventoso».

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Bruno Mars con il premio Record of the year ai Grammy music 2016.
Getty Images

24K Magic è uscito a novembre 2016, e dal 28 marzo 2017 è un tour mondiale: dopo Casalecchio di Reno il 12 sarà a Milano il 15 giugno, tutto esaurito. Perché Bruno Mars ha un approccio magnificamente artigianale al megaconcerto. E del resto si esibisce da quando aveva quattro anni, suonava con i genitori a Honolulu, e si chiamava ancora Peter Gene Hernandez, detto «Bruno» per via della somiglianza con un campione di wrestling («Mars» lo ha aggiunto dopo, perché le ragazze gli dicevano che non sembrava di questo mondo).

Bruno Mars on stage nel 2015 a Las Vegas.
Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Finita la scuola si è trasferito a Los Angeles, dove per un po' è stato il giovane talentuoso ai margini della scena. Poi, nel 2010, il primo singolo da solistaJust the way you are – e di conseguenza il primo Grammy. Da allora ne ha vinti altri quattro. Ma sulle spiagge tutti cantano ancora Uptown funk.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Musica