Victoria Beckham canta le Spice Girls al Carpool Karaoke e Mel B la prende male

Victoria Beckham ha detto no alla reunion con la sua storica girl band, ma sull'auto di James Corden si scatena al ritmo di Spice up your life, e la cosa non è piaciuta all'ex Scary Spice

victoria-beckham-canta-spice-girl-carpool-karaoke
Getty Images

L'algida Victoria Beckham è nel mood «ironizzo su me stessa». Non bastava - infatti - la t-shirt della sua collezione in cui risponde a tono agli haters che l'accusano di non sorridere mai («la moda ha rubato il mio sorriso», sostiene senza appello la scritta):

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Dopo la t-shirt, arriva il Carpool Karaoke con James Corden, che ha tenuto sulle spine tutti: Victoria Beckham canterà o non canterà una canzone delle Spice Girls?

Il dubbio era lecito, per ben due motivi: è noto ormai all'universo mondo che Vic non brillasse per capacità canore, tanto che il suo microfono ai tempi delle Spice veniva opportunamente spento, ma non solo. L'ex Posh Spice ha infatti - sacrilegio - risposto un secco «no» alle sue ex compagne che le chiedevano di partecipare all'ennesima reunion della girl band.

Ma Victoria Beckham non è solita farsi troppi problemi e sull'auto del Carpool Karaoke si è cimentata proprio nel cavallo di battaglia delle Spice, la mitologica Spice up your life, una dichiarazione d'intenti che sta agli anni Novanta come Girls just want to have fun di Cindy Lauper sta agli anni Ottanta.

Che dire: Vic sarà anche stata autoironica, ma alla fine la sua performance non ha fatto che confermare che spegnerle il microfono era cosa buona e giusta. E che forse di un'altra reunion effetto nostalgia possiamo anche fare a meno. Non paga, per l'occasione Vic si è prestata anche al remake di Mannequin, un film del 1987 in cui un manichino prende vita (un (in)evitabile richiamo al mondo del fashion, e soprattutto al suo brand?).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La performance, però, pare abbia suscitato le ire di Mel B, la ex Scary Spice che - come rivela il Sun - sembra non aver preso affatto bene il fatto che Victoria usi il "materiale delle ragazze" per promuovere la sua carriera dopo aver rifiutato la reunion. «Friendship never ends», cantavano le Spice girls nella loro hit Wannabe, «l'amicizia non finisce mai». Ma era il 1996 e si sa, le cose cambiano...

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Musica