Festival e rassegne di fine estate 2016: i 5 che non dovete perdervi

Settembre regala ancora tanti appuntamenti all'aperto che vi faranno sentire meno lo shock da rientro: ve ne segnaliamo alcuni a cui dovreste davvero andare

image
Alaina Gaymard

Settembre, da sempre associato a grigie faccende come il ritorno a scuola o al lavoro, è in realtà un mese ricchissimo di eventi e di festival che, rinfrescati, oltretutto, da un clima più mite e vivibile rispetto a quello dell'agosto appena passato, vi danno la possibilità di dare un colpo di spugna alla malinconia da fine vacanze. Ci piace moltissimo, dunque, elencarvi qui sotto i 5 appuntamenti quasi autunnali e più scaccia-muso-lungo che il nostro Stivale mette a disposizione a fine estate 2016 di chi a soccombere ai cattivi pensieri non ci pensa proprio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Tutti Matti per Colorno
Facebook Tutti matti per Colorno

Artisti di strada folli e geniali, musicisti incredibili, attori e sceneggiatori contemporanei che arrivano da ogni parte del mondo, e ancora: clown, chiromanti, giocolieri iper creativi e, naturalmente, circensi attuali e lontanissimi dalle atmosfere un po' stantie che il classico tendone evoca. Questo e molto altro è Tutti Matti per Colorno, che, arrivato alla sua nona edizione in un crescendo costante di partecipazione e popolarità, porterà dal 2 al 4 settembrela pura, genuina magia delle arti tutte alla Reggia di Colorno, in provincia di Parma. Ospiti speciali di quest'anno le 8 carovane del Cirque Bidon, che saranno in scena fino al 7 settembre, e il duo di clown musicisti Les Rois Vagabonds. Info: www.tuttimattipercolorno.it

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Home Festival Treviso
Getty Images

Il più europeo dei festival italiani è l'Home Festival di Treviso, perché dura ben 5 giorni filati (dal 31 agosto al 5 settembre) perché è costruito intorno a un gigantesco camping perfettamente attrezzato per accogliere partecipanti da ogni dove, perché è sia fatto di palchi sui quali si esibiscono band stellari sia da una dimensione più "casalinga" e diurna fatta di bancarelle, installazioni artistiche, reading, dibattiti, giostre, campi da calcio, food truck e punti ristoro. L'elenco degli artisti di questa edizione 2016, poi, è assai succulento, ci saranno infatti Editors, 2Cellos, The Prodigy, Martin Garrix, Eagles of Death Metal, Vinicio Capossela, Max Gazzè, Salmo, Fabri Fibra, Il Teatro degli Orrori e molti altri. Info: www.homefestival.eu/it

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Festareggio
Getty Images

Iniziata il 18 agosto, Festareggio continua ad animare il Campovolo di Reggio Emilia fino all'11 settembre. Impossibile elencare tutti i concerti, gli spettacoli, i dibattiti e le interviste a politici, scrittori, giornalisti e intellettuali, che ogni giorno il festival organizzato dal partito democratico propone, quindi per orientarvi al meglio andate su www.festareggio.it. Noi, comunque, vi segnaliamo ben volentieri i live de I Cani (2 settembre), Rokia Traoré (6 settembre), Daniele Silvestri (9 settembre) e Motta (11 settembre).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 MTV Digital Days
Getty Images

Torino, capitale italiana della musica elettronica, non poteva certo rimanere indietro. E infatti dal 9 al 10 settembre, nella splendida cornice della reggia di Venaria, il vivacissimo capoluogo piemontese ospita l'appuntamento più dance e più giovane, ovvero gli MTV Digital Days, che, alla loro quarta edizione, come stella assoluta vedranno salire in console l'attesissimo dj Steve Aoki. Ma non di sola notte vive quest'evento, che, infatti, al pomeriggio propone un fitto programma di workshop e incontri sul mondo delle start up e degli yuoutuber e incontri con giovani di inaspettato successo come Fabio Rovazzi. Info: digitaldays.mtv.it

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Prato è spettacolo
Getty Images

Prato in settembre si conquistano le piazze. Le più belle, nel centro storico, con musica, cibo, giochi, sport, tradizioni. Oltre 50 gli eventi dall'1 al 17 settembre di questa seconda edizione che già si arricchisce di novità come La piazza dei Piccoli, ovvero Piazza Santa Maria in Castello, trasformata nel regno dei bambini con un orto-giardino urbano ispirato al mondo del sogno e animata da tante attività, tra giochi, lezioni di yoga e laboratori musicali e creativi.Ma la grande protagonista del festival è la musica: con, in Piazza Duomo, i grandi concerti di big della musica italiana, da Gianna Nannini (1/9) a Carmen Consoli (4/9), a Elio e le storie Tese (5/9), e di gruppi indie come i Verdena e i Marlene Kuntz, eccezionalmente insieme sul palco il 2 settembre. E ancora, ospiti internazionali come Goran Bregovic e la sua Wedding And Funeral Band e il duo francese degli Air. Info: www.settembreprato.it.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Musica