Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Stesso cuore, stessa pelle: il patto tra sorelle in 9 storie bellissime

Due cuori ma un unico destino. Sisters forever!

S come sorelle e come speciale. Capiteranno momenti di rabbia e polemica senza fine, ma poi, va a finire che tua sorella è la tua migliore amica. Succede così anche tra fratelli ma, forse, tra sorelle il legame è più forte. Anche la letteratura sembra muoversi in questa direzione e questi 9 libri che ti proponiamo sono un po' la sintesi perfetta per capire l'intimo e profondo legame che c'è tra sorelle, tra momenti buoni e meno buoni, ma, in ogni caso, unici.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
"Ragione e sentimento" e "Orgoglio e pregiudizio" di Jane Austen
Getty Images

Jane Austen aveva una relazione veramente speciale con sua sorella Cassandra, una sorellanza che è durata per tutta la vita e che è stato tenuta viva dalla corrispondenza nei momenti in cui furono separate. E chissà forse proprio quelle lettere sono state il punto di partenza per la storia di Elinor e Marianne Dashwood, visto che nella sua prima versione Ragione e sentimento era un romanzo epistolare.

Ovviamente non possiamo non consigliare anche la lettura di Orgoglio e pregiudizio visto che, probabilmente, la storia delle sorelle Bennet è la più famosa di tutta la letteratura. E i passi tra Elizabeth e Jane sono alcune delle migliori pagine sull'amore tra sorelle che si possano mai trovare.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
"A letto con Maggie. In her shoes" di Jennifer Weiner

Rose Feller, brillante trentenne avvocata ossessionata di romanzi romantici e dall'incontrare l'uomo dei suoi sogni, è totalmente differente da Maggie, sua sorella, più piccola d'età. Ma, come dice la saggezza popolare, a volte è sufficiente "indossare" le scarpe altrui per renderci conto di quello che abbiamo in comune e così Rose e Maggie riusciranno a riconciliarsi con il loro peggior nemico: se stesse. Una storia dei nostri giorni che lascia un sorriso quando si termina la lettura. Dal libro è stato tratto un film – In her shoes. Se fossi lei – con Cameron Diaz.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
"La custode di mia sorella" di Jodi Picoult

La custode di mia sorella è un romanzo che ci fa ripensare a cosa significhi essere una buona sorella (e anche un buon padre) e fino a che punto siamo disposti a spingerci per salvare la vita di una bambina, anche se questo implica mettere in pericolo la vita di altre persone o usarla come strumento (di salute, in questo caso). Questo libro è diventato un film, anche qui con Cameron Diaz.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
"L'usignolo" di Kristin Hannah

Molto più di un romanzo apprezzato dalla critica o di un libro di moda e anche del fatto di essere un bestseller da centinaia di migliaia di copie, L'usignolo ti risucchia nelle sue pagine con la storia di sopravvivenza di due sorelle, intrappolate in un tempo crudele e perverso, ma che loro riescono a colmare di dettagli. Insomma non è la "solita" storia della seconda guerra mondiale: è uno di quei libri da leggere quando hai voglia di piangere

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
"Piccole donne" di Louise May Alcott

Un classico della letteratura universale, con protagoniste le quattro sorelle March. Piccole donne viene spesso presentato come un libro per piccole lettrici, ma non è così. Un libro che ci aiuta a comprendere meglio i sogni, le speranze e gli aneliti di una generazione che dovette affrontare molti cambiamenti di ruolo della donna in società. Un tesoro da leggere (o rileggere).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
"L'altra donna del re" di Philippa Gregory

Non poteva mancare un romanzo storico e la nostra scelta cade su L'altra donna del re di Philippa Gregory, un romanzo che ha per protagonista Maria Bolena, sorella più piccola e meno famosa della sfortunata Anna, che narra gli anni della sua vita alla corte di Enrico VIII d'Inghilterra. È allo stesso tempo una storia di rivalità, di interessi politici e del coraggio di liberarsi dalle imposizioni di corte.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
"Fangirl" di Rainbow Rowell

Fangirl ci racconta di Cath e Wren, sorelle gemelle inseparabili, ma i cui cammini – ora che sono cresciute e frequentano l'università – sono sul punto di separarsi. Da un lato Wren vuole approfittare dell'opportunità per ricominciare da zero e conoscere gente nuova. Dall'altro lato per Cath non è così facile rompere la stretta relazione che ha con la sorella, anche considerato il fatto che è molto timida e non vuole uscire dalla sua zona di comfort. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
"La vita segreta delle api" di Sue Monk Kidd

Sono tre sorelle molto legate tra loro quelle che introducono Lily, la protagonista de La vita segreta delle api, nel mondo del miele, delle api che lo producono e di una Madonna nera che protegge la casa. Una preziosa storia sulla forza dell'amore e sul potere femminile.

Foto di Roberto Nickson su Unsplash

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Libri