Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Tutto quello che so della vita l'ho imparato dalla Principessa Leila

La mia educazione (sentimentale o no) deve quasi tutto a Carrie Fisher, in ognuna delle sue manifestazioni: al cinema – Guerre stellari (ai miei tempi si chiamava così), Blues Brothers, Hannah e le sue sorelle, Harry ti presento Sally – ma anche per iscritto, a teatro o nelle interviste

Come dimostrano le foto qui sotto, la mia educazione (sentimentale o no) deve quasi tutto a Carrie Fisher, in ognuna delle sue manifestazioni: al cinema – Guerre stellari (ai miei tempi si chiamava così), Blues Brothers, Hannah e le sue sorelle, Harry ti presento Sally – ma anche per iscritto, a teatro o nelle interviste. Non solo.

Ho capito cosa fosse l'amicizia la volta in cui un certo tale mi accompagnò a vedere La minaccia fantasma dopo averlo già visto da solo, e riuscì a mantenere la faccia impassibile tutto il tempo per garantirmi una delusione di prima mano.

Ho capito cosa fosse la pazienza quando è uscito il primo teaser di questo benedetto Risveglio della forza e ho pensato che sì, sembrava quello vero: tutto era perdonato. E mi sono messa ad aspettare.

Ho capito di voler ancora molto bene a mio marito il giorno in cui mi ha telefonato per dirmi: «Ho preso i biglietti, tieniti libera il 16 dicembre». Erano i biglietti per Star Wars - Il risveglio della Forza.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1

Innanzitutto: si chiama Leia. Il doppiaggio è mentitore (anche quando la voce è di Ottavia Piccolo).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2

«Non c'è biancheria nello spazio», solo bikini dorati.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3

Puoi nasconderti in fondo all'ultima delle galassie, tuo fratello scemo ti ritroverà sempre.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4

Anche l'acconciatura più ridicola può essere portata con dignità.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5

Bikini dorati e acconciature ridicole non impediscono di guidare rivoluzioni.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6

Nel caso ci si innamori di uno stronzo, serve concedere l'ultima parola (una volta sola) e poi lasciarlo riflettere nella grafite. Tornerà: devoto come un Wookie.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7

«Mi piacciono gli uomini perbene» è una dichiarazione di disponibilità a farsi spezzare il cuore.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
8

«George Lucas mi ha rovinato la vita» è una formula di gratitudine generazionale.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
9

«Se non fosse divertente, la mia vita sarebbe tragica» è l'unico obiettivo sensato.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
10

«Tutt'e due le mani, un cuore, due personalità e una testa» è il titolo di un capitolo di "Wishful Drinking" e anche la descrizione più esatta del rapporto tra madre e figlia.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
11

«Se non lo acchiappi tu lo farà qualcun'altra, e passerai il resto della tua vita sapendo che un'altra donna ha sposato tuo marito» è ineludibile.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
12

E anche: «Non la lascerà mai»

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
13

Se crediamo alle cavallette, la colpa è nostra.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
14

Mai fidarsi di una che sa cucinare lo Stroganoff e conversare di opera contemporaneamente.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
15

L'amore invecchia. (E invecchiando non importa più che tu sia troppo bassa per abbracciarlo inquadrata da vicino).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Film