Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

La ragazza del treno: Emily Blunt (ri)veste Prada

Il 3 novembre 2016 esce nelle sale il film con protagonista una fragile Emily Blunt, che per la première di New York è tornata ai tempi de Il diavolo veste Prada, presentandosi sul red carpet con un abito verde firmato appunto Prada

la ragazza del treno: emily blunt
Getty Images

Sono lontani i tempi de Il diavolo veste Prada per Emily Blunt, impegnata in questi giorni con la promozione americana del suo ultimo film, La ragazza del treno. Per la première di New York della pellicola, l'attrice ha citato involontariamente la pellicola che le ha dato la popolarità internazionale: ha scelto, infatti, un abito verde firmato Prada con scarpe Christian Louboutin, che valorizza la sua forma fisica, a pochi mesi dalla nascita dalla seconda figlia Violet.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

La ragazza del treno: la trama

Una donna scompare e prende vita un mistero intrigato fatto di ossessioni, bugie e passioni che avranno dei risvolti inquietanti. Il film La ragazza nel treno rapisce già dal trailer lascia con il fiato sospeso fin dal trailer ufficiale in italiano. La trasposizione dell'omonimo bestseller di Paul Hawkins sarà al cinema dal 3 novembre 2016, ma già da questa anticipazione si capisce l'intensità del thriller psicologico diretto da Tate Taylor e prodotto da DreamWorks Pictures. E la domanda, dopo aver visto il trailer, è solo una: che cosa ha visto Rachel interpretata da Emily Blunt? 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Il trailer con Emily Blunt in lacrime

Per non deludere le aspettative per un romanzo che ha ottenuto un successo mondiale, il cast del film La ragazza del treno non poteva che essere d'eccezione: oltre a Emily Blunt, Haley Bennett, Rebecca Ferguson, Justin Theroux e Luke Evans. Per gli appassionati del libro, in attesa dell'uscita della pellicola, ecco il trailer ufficiale (dopo quello in lingua ufficiale) condiviso da 01 Distribution: 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Film