Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Zendaya protagonista di Spider-Man: è la nuova Mary Jane di Peter Parker

L'attrice e cantante, star di Disney Channel, avrà il principale ruolo femminile nel film Spider-Man: Homecoming, che arriverà nelle sale a luglio 2017

Getty Images

Zendaya sarà Mary Jane Watson, l'oggetto d'amore del giovane Peter Parker, nel nuovo film della saga, Spider-Man: Homecoming: lo hanno rivelato a The Wrap.com due insider. L'attrice e cantante di 19 anni reciterà a fianco di Tom Holland, 20 anni, che interpreta il supereroe (lo ricorderete senz'altro nel ruolo di Billy in Billy Elliot). La coppia ha già iniziato a socializzare anche al di fuori del set, come dimostra questo tweet di Tom.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Prima di Zendaya era stata Kirsten Dunst a calarsi nei panni di Mary Jane Watson, nei film della franchise di Spider-Man degli anni 2002-2007, quando il ruolo del protagonista era di Tobey Maguire.

Secondo i rumors, Marisa Tomei, sarà zia May e Robert Downey Jr. potrebbe fare un'apparizione cone Iron-Man: il cameo ha senso perché entrambi gli eroi (come anche The Avengers) appartengono all'universo Marvel. Spider-Man: Homecoming, diretto da Jon Watts, sarà al cinema a luglio 2017.

Zendaya con Tom Holland.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Film