Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Dakota Fanning protagonista del primo film da regista di Kirsten Dunst

L'attrice avrà la parte principale nell'adattamento cinematografico de La campana di vetro di Sylvia Plath: le riprese inizieranno nel 2017

Getty Images

Dakota Fanning è l'attrice scelta per impersonare la protagonista del primo film da regista di Kirsten Dunst.La star, dopo aver diretto cortometraggi come Welcome con Winona Ryder e Bastard con cui è andata al Tribeca Film Festival, è infatti pronta a fare il suo debutto dietro la cinepresa nel mondo del lungometraggio. Il film si chiamerà The Bell Jar, adattamento cinematografico de La campana di vetro, unico romanzo scritto da Sylvia Plath. Dakota Fanning ha appena 22 anni e fece il suo debutto al cinema all'età di 6 anni nella commedia I gattoni e che diventò celebre grazie alla partecipazione in Mi chiamo Sam di Jessie Nelson. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La trama

Il romanzo di Sylvia Plath, pubblicato dall'autrice nel 1963 sotto lo pseudonimo di Victoria Lucas, è semi autobiografico e racconta la storia di una giovane donna agli inizi della carriera in un'importante rivista di moda. Dopo una serie di drammatici avvenimenti, la protagonista si ammala di depressione fino a tentare gesti estremi. Il romanzo è già stato adattato per il grande schermo nel 1979, nella pellicola diretta da Larry Peerce. Le riprese del film della Dunst partiranno a inizio 2017: come sarà la sua versione? Non ci resta che attendere. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Film