Dan Stevens è meglio come principe o come Bestia nel film La Bella e la Bestia?

L'attore inglese (ve lo ricordate in Downton Abbey?) è sugli schermi con La Bella e la Bestia insieme a Emma Watson, ma c'è chi lo preferisce nella versione wild: tu che ne pensi? Intanto scopri di più su di lui grazie a questa intervista

image
Getty Images

Sorriso che seduce quanto il fascinoso accento British, occhi blu profondo, Dan Stevens, classe 1982, dopo Matthew Crawley nella serie tv di successo Downton Abbey, è il coprotagonista, con Emma Watson, de La Bella e la Bestia (al cinema). Ma anche in tv con Legend, una delle serie tv più interessanti di inizio 2017.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Una scena del film La Bella e la Bestia.

Com'è andata con Emma?

Benissimo, la scena più difficile è stata quella del ballo per cui ci siamo allenati a lungo.

Lei ha studiato letteratura a Cambridge...

Amo soprattutto la poesia, e Shakespeare per la sua contemporaneità. Scrivo anche per alcune riviste.

La locandina del film con Dan Stevens in versione principe azzurro.

Quando ha deciso di diventare attore?

Provavo battute già a 15 anni, mi ha sempre affascinato lavorare con l'immaginazione.

I suoi fan sono rimasti male quando ha lasciato Downton Abbey...

Come attore ho l'esigenza di provvedere economicamente alla mia famiglia e di accettare sfide come artista. In questo momento ho deciso di rischiare.

La locandina con Dan Stevens in versione Bestia.

Con quali registi vorrebbe lavorare?

Darren Aronofsky (The wrestler, Il cigno nero) e Ben Stiller.

Altre passioni, oltre al cricket?

Leggere e stare con la mia famiglia.

Cosa l'ha conquistata di sua moglie?

Ha capito subito chi ero veramente e mi è comunque rimasta accanto: un miracolo!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Film