Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Oscar 2017: ci saranno attori neri tra i candidati?

Nessun attore di colore nella lista dell'Academy nel 2015 e nel 2016: cosa accadrà per le nomination degli Oscar 2017?

oscar: le nomination attori neri, è polemica
Getty Images

Cosa accadrà agli Oscar 2017 dopo che la Statuetta è diventata un caso razziale? Per chi si fosse perso la polemica, andiamo con ordine: per il secondo anno di fila gli attori di colore non ottengono nomination agli Academy Awards 2016, una solo per gli ispanici rappresentati dal regista Alejandro González Iñárritu con Revenant - Il redivivo. Eppure ce ne sarebbero stati di interpreti e film che avrebbero meritato di prendere parte alla corsa per la statuetta, come Will Smith per Concussion, Idris Elba per Beasts of No Nation e almeno uno degli attori di Straight Outta Compton e Michael B. Jordan per Creed. E pensare che nel passato, gli afro-americani avevano un posto di primo piano come dimostrano le candidature di attori celebri e di vincitori, vedi Don Cheadle e Morgan Freeman.

Il primo a gridare allo scandalo è stato il regista Spike Lee, che ha deciso di boicottare la cerimonia degli Oscar 2016. «Mia moglie, la signora Tonya Lewis Lee e io non saremo presenti alla cerimonia di consegna degli Oscar. Ma com'è possibile che per il secondo anno consecutivo tutti e 20 i candidati siano bianchi?». A schierarsi con la posizione di Lee, George Clooney (di nuovo volto per Nespresso): «Se pensiamo a dieci anni fa, l'Academy faceva sicuramente un lavoro migliore. Pensate solo a quanti afro-americani venivano nominati. Credo che la questione da porre adesso sia: quante possibilità esistono oggi per le minoranze di lavorare in film di qualità?».

Se accade come avvenuto per Leonardo DiCaprio (dopo il clamore per non aver vinto la Statuetta agli Oscar 2015, si è aggiudicato l'ambito riconoscimento un anno dopo), per le nomination degli Oscar 2017 ci si aspetta almeno una candidatura di attori di colore. Anche perché l'ombra dell'hashtag #OscarSoWhite che aveva spopolato un anno prima è più incombente che mai.

Ripercorriamo la storia degli Oscar conquistati dagli attori di colore.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Mo'Nique
Getty Images

Vincitrice per Precious nel 2010.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Forest Whitaker
Getty Images

Miglior attore per L'ultimo re di Scozia, 2006.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Octavia Spencer
Getty Images

Vince nel 2012 per il suo ruolo in The Help.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Hattie McDaniel
Getty Images

La prima attrice di colore premiata con l'Oscar: Hattie McDaniel, grazie al film Via col vento, 1939.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Cuba Gooding Jr.
Getty Images

Ha vinto con Jerry Maguire nel 1996.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Jennifer Hudson
Getty Images

Oscar per Dreamgirls nel 2007.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Louis Gossett Jr.
Getty Images

Ha vinto un Oscar per Ufficiale e gentiluomo nel 1982.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Lupita Nyong'o
Getty Images

Oscar nel 2013 per 12 anni schiavo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Sidney Poitier
Getty Images

Primo attore afroamericano ad aver preso l'Oscar nel 1964 per I gigli del campo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Spike Lee
Getty Images

Nel 2015 il regista Spike Lee riceve il premio Oscar alla carriera.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Jamie Foxx
Getty Images

2005: Jamie Foxx vince l'Oscar come miglior attore per Ray.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Whoopi Goldberg
Getty Images

1990: Whoopi Goldberg vince l'Oscar alla miglior attrice non protagonista per Ghost - Fantasma.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Morgan Freeman
Getty Images

2005: Morgan Freeman vince l'Oscar come miglior attore non protagonista per Million Dollar Baby.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Morgan Freeman e Jamie Foxx
Getty Images

Morgan Freeman insieme a Jamie Foxx, vincitori entrambi nel 2005 della statuetta.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Denzel Washington
Getty Images

Due Oscar per Denzel Washington: per il film Glory - Uomini di gloria nel 1989 e per Training Day nel 2002.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Halle Berry
Getty Images

Vince l'Oscar come miglior attrice protagonista per Monster's Ball nel 2002.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Film