Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Milano moda uomo 2016: i 12 best of delle sfilate primavera estate 2017

Terminate le sfilate maschili nella capitale del fashion italiano, ecco un resoconto del meglio per lui visto in passerella

milano moda uomo 2016 sfilate
Getty Images

Voglia di ribellione e di trasgressione con uno spirito anarchico che guarda al passato rivisitandolo in chiave contemporanea. Il richiamo agli anni '80, la musica che diventa emblema di uno spirito libero, i dettagli preziosi in oro, il mix di stampe differenti, i colori audaci e pretenziosi: la Milano moda uomo 2016 delinea una dimensione nuova in cui le regole vengono rivoluzionate in una visione stilistica più funzionale, creativa e cosmopolita per un uomo sempre pronto a viaggiare ed esplorare nuove realtà.


Così si concludono le sfilate maschili rivelando l'uomo che sarà nella primavera estate 2017. E questi sono i 12 best of dalle passerelle.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Mixa!
Imaxtree

Stile marinaro con le righe rigorosamente orizzontali mixato con la stampa floreale della giacca.

Sfilata: Ermanno Scervino.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Denim mania
Getty Images

Sportivo ma con un tocco di raffinatezza: è questo lo stile che caratterizzerà la moda maschile primavera estate 2017. Se le linee dei capi sono essenziali e lineari, l'attenzione viene focalizzata ai dettagli.

Sfilata: Emporio Armani.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Modern vintage
Getty Images

Anima creativa e libera: si riprendono i capi del passato, viene abbandonato però il rigore vintage reinventando tagli e sperimentando con i colori.

Sfilata: Gucci.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Parola d'ordine: comodità
Getty Images

Sempre in movimento: l'uomo della prossima estate 2017 ha bisogno di capi comodi e versatili.

Sfilata: Etro.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Psychedelic
Getty Images

Stampe psichedeliche e dinamiche dai colori accesi. Effetto surreale che rimane impresso nella mente.

Dalla passerelle: MSGM.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 Anni '80
Getty Images

Omaggio a David Bowie e alla sua musica per i gemelli Dean e Dan Caten. E perciò anni '80 siano. Must have: il giacchino in denim con applicazioni e spille.

Dalla passerelle: Dsquared2.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7 Anarchic mood
Getty Images

Visione anarchica: camicia con stampa geometrica black & white lasciata aperta per far vedere i tatuaggi, croci alle orecchie. Il punk non è morto ma torna in una visione del tutto contemporanea.

Sfilata: Fausto Puglisi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
8 Viaggiatori cosmopoliti
Getty Images

Zaino in spalla e pronto a partire: l'uomo dell'estate 2017 ha un carattere cosmopolita, sempre in movimento e sportivo.

Sfilata: Prada.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
9 Rosso pompeiano
Getty Images

Linee pulite, essenziali. Il pantalone, con una piega inusuale, è il pezzo forte di una collezione che sa di eleganza con il rosso pompeiano che rende tutto ancor più raffinato.

Sfilata: Giorgio Armani.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
10 Work-man
Getty Images

Uomini in carriera, seri e decisi. E il look è ambizioso come le loro prospettive future.

Sfilata: Marni.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
11 Esploratore
Getty Images

Tuta verde militare, cinturone, zaino: parola d'ordine? Funzionalità.

Sfilata: Salvatore Ferragamo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
12 Eccessi
Getty Images

L'animalier c'è, pure il tocco gold, il riferimento alla musica, le stampe eccessive abbinate tra loro: non manca nulla, indossato tutto insieme. Mood: more & more, of course.

Sfilata: Dolce & Gabbana.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze