Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Intreccio passepartout per eccellenza, è essenziale nella sua semplicità: il cotone è una delle fibre più conosciute e apprezzate al mondo per le sue caratteristiche di traspirabilità e morbidezza che lo rendono un must have del guardaroba. Le prime testimonianze dell'esistenza di questo intreccio risalgono a più di cinquemila anni fa e sono state trovate in Pakistan e in Messico, ma è risaputo che era il cotone indiano il più pregiato e commerciato in antichità, tanto che Alessandro Magno aveva reso la capitale del suo Impero, Alessandria, il più grande centro di smistamento di cotone verso l'Europa. Nel corso degli anni, l'India ha perso il primato, ma il cotone è restato un intreccio importantissimo per la storia sartoriale.

La sua versatilità lo rende facile da adattare a diverse esigenze e situazioni: diventa denim, utilizzato per fare i jeans; spugna, per gli asciugami da bagno; fustagno, per gli indumenti da lavoro; chintz, stampato e di mano lucida.

Esistono tre tipi di cotone, poi, pensati soprattutto per essere indossati come underwear: sono il natural, il supima e il taglio vivo e le loro caratteristiche uniche li rendono alleati fondamentali della quotidinaità femminile.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Natural

Composizione - Quella natural è la variante classica del cotone, caratterizzata da fibre lunghe e fini che donano ai capi un'elasticità elevata.

Caratteristiche - Non solo super elastico, il cotone natural è anche molto morbido e traspirante. Inoltre, segue delicatamente la silhouette garantendo un'ottima vestibilità.

Quando sceglierlo - Questo è un intreccio adatto alla vostra quotidianità, capace di seguirvi in ogni occasione con comfort e semplicità. Scegliete di portarlo sotto i vestiti con una canotta (a spalla stretta o larga) oppure scegliete un top coloratissimo da indossare come punto luce di un outfit total black!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Supima

Composizione - Il 100% cotone più pregiato al mondo, realizzato con fibre più lunghe e resistenti.

Caratteristiche - Ottime notizie in arrivo: questo è un intreccio iper resistente al lavaggio, che non si sfibra né si sforma. Elasticità, freschezza e traspirabilità sono le sue caratteristiche principali.

Quando sceglierlo - Lussuoso in maniera discreta: questa fibra vi sosterrà come un caldo abbraccio di stile. Si porta su una tee shirt (nei colori di tendenza bordeaux o verde) e con tutta l'eleganze e il savoir faire che richiede.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Taglio vivo

Composizione - Dalla fibra del cotone Supima ha origine il cotone taglio vivo, caratterizzato da una rifinitura particolare che lo rende invisibile sotto i vestiti.

Caratteristiche - Il cotone a taglio vivo è rinomato e apprezzato proprio per questa sua peculiarità, ovvero quella di restare aderente al corpo senza in alcun modo segnare i vestiti. I suoi intrecci garantiscono una lunga durabilità ai capi e un altissimo comfort.

Quando sceglierlo - Da portare sotto gli outfit particolarmente attillati: la canotta, ad esempio, si può indossare, quando le temperature scendono, sotto un tailleur o un LBD!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze