5 hit moment della London Fashion Week, day 3

Fashion trip, ecco cosa succede durante la settimana della moda londinese: stay tuned!

A tutto tondo girando in cerchio con Anya Hindmarch, a bere un te' in stile Marie Antoinette nel salotto di Natasha Zinko, in spiaggia con Temperley London, sott'acqua con Manuel Facchetti e a Copacabana con Charlotte Olympia. Benvenuti nei magici mondi della moda!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Circulus di Anya Hindmarch

Un enorme disco volante ha iniziato e finito con l'incapsulare le modelle che sfilavano in tondo. Un gioco di geometrie e equilibri sono riuscite a rendere un semplice cerchio un qualcosa di complesso. Extra foto: la tecnica di tutti i dettagli in pelle che decorano cappotti, abiti, borse e scarpe sono intricate senza alcuna cucitura.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 "Nei panni" di Natasha Zinko

Colori candy, rosa, giallo lime e celeste. Il massimo del girly, a contrasto con il nero piu' mascolino. Corpetti sexy di pizzo combinati con bomber oversized. Il messaggio e' chiaro e scritto a lettere cubitali: "every cool girl is half a boy". Extra foto: le modelle mangiavano cioccolato mentre giocavano a scacchi in terrazza.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 La spiaggetta privata di Temperley London

Extra foto: una spiaggia di vera sabbia, accuratamente rastrellata durante l'attesa della sfilata. Fluttuanti, botticelliani, i maxi abiti di Alice Temperley sono fiabeschi. Occhiali a mascherina specchiati ci riportano al mondo ciber in cui viviamo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 L'underwater couture di Manuel Facchini

Lo abbiamo intervistato su due piedi (prossimamente online).Vi anticipiamo che la sua collezione e' il risultato dell'unione di due mondi completamente diversi: uno e' la scultura Centennial Chromograph e l'altro il pesce combattente Betta Splendens, che si riassume in uno stile "acquatico" ottenuto con strati di organza che garantiscono un effetto 3D.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Let's go bananas Charlotte!

5 atti piu' il finale. Charlotte Olympia ha invitato tutti a teatro. Titolo dello lo show: Let's go bananas, ballerine di lame' vestite con scarpe e borse "tuttifrutti" ci hanno trasportato sulle spiagge di Copacabana. Extra foto: gadget da collezione, banane chiquita gonfiabili!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Speciale Sfilate