Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Milano fashion week: le sfilate fuori calendario da non perdere

Show, mostre ed eventi super glamour: alla settimana della moda di Milano 2018 c'è chi sfila anche fuori dal calendario ufficiale: tutti i nomi da segnarsi in agenda!

Milano fashion week, le più b elle sfilate fuori calendario della moda 2018
Getty Images

Non solo il calendario della Camera Nazionale della moda italiana, la Milano fashion week 2018 (20-25 settembre 2017) è sempre più ricca di novità ed eventi da urlo. Tra queste, anche le sfilate off-schedule. Proprio così! Tra i brand di fama internazionale c'è chi ha deciso (anche quest'anno) di mostrare le proprie collezioni moda donna fuori dal classico circuito ufficiale della CNMI. Dai fashion show primavera estate 2018 alle collezioni moda 2018 per lei e per lui come mostra la nostra gallery. Ma prima di sfogliarla e di scoprire gli imperdibili, c'è da sapere che il calendario ufficiale della settimana della moda milanese conta quest'anno oltre 20 eventi e 63 sfilate per un totale di 159 collezioni. Tra le new entry: Albino Teodoro, Brognano, The-Sirius e Ssheena. Non mancano grandi ritorni, uno tra tutti Roberto Cavalli. E per la prima volta anche gli Oscar della Moda sostenibile, il Green carpet fashion awards Italia. Ora segna tutto in agenda e goditi le sfilate...

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Falconeri

Il brand specializzato in cashmere e filati naturali di qualità, Falconeri ha scelto di battere sul tempo la settimana della moda milanese aprendo il sipario moda 2018 con uno show dedicato alle collezioni donna e uomo autunno inverno 2018 anticipando così di una settimana la Milano fashion week primavera estate 2018. In passerella l'artigianalità del made in Italy in capispalla, giacche, cappotti e maglie e un allestimento che ha volto rendere omaggio alla realtà produttiva di Avio, culla del brand, con tanto di show delle fasi del processo di lavorazione della maglieria. Ospite d'eccezione, la super modella Rocìo Munoz Morales.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Philosophy di Lorenzo Serafini
Getty Images

La maison che fa parte della proprietà Aeffe, ovvero quella di Alberta Ferretti e che porta in passerella la moda donna più giovane del gruppo sfilerà per la primavera estate 2018 fuori dal calendario ufficiale della Milano fashion week. Lo show ci sarà sabato 23 settembre alle ore 13.00 a Palazzo Litta ( lo stesso orario e giorno di Simonetta Ravizza).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Elisabetta Franchi
Getty Images

Esce dalla kermesse ufficiale della Milano fashion week anche il brand famoso per il suo stile grintoso con un evento in solitaria il 22 settembre alle 20.00 presso la scuola militare Teuliè di Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Swarovski

Un glittering party per celebrare la nuova campagna Holiday di Swarovski ed i suoi protagonisti che ricorda una vera e propria sfilata di celeb e abiti da sogno. La star della serata? Karlie Kloss, brand ambassador Swarovski, che è arrivata all'esclusivo evento indossando un vestito personalizzato con cristalli Swarovski disegnato da Ronald van der Kemp insieme a alcune star della campagna: Naomi Campbell, Jourdan Dunn, Chiara Ferragni, Boy George, Fei Fei Sun, Maggie Jiang, Bryanboy e Nolan Funk. Una passerella da favola...

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Benetton

Non solo sfilate (fuori calendario) ma anche moda in mostra con Benetton I SEE COLORS EVERYWHERE, un'immersione nel colore tra collezioni nuove e opere creative di Fabrica. Due simboli indiscussi di Benetton. Come non ricordare le maglie sgargianti che hanno rivoluzionato la moda e le campagne controverse di Fabrica?! Proprio da qui, da un mix di creatività, fashion, arte, dna del marchio, che parte un viaggio nel mondo Benetton, tra passato e presente in cui il colore è il filo conduttore di tutto. L'allestimento, infatti, si articola in otto sezioni, ciascuna delle quali è dedicata a un colore, esplorato e celebrato da opere di Fabrica in oltre venti anni di attività. Sono oltre cinquanta le opere in esposizione e tutte fanno da cornice ad una sfilata che ricorda una performance artistica in cui una squadra di modelli con indosso i capi della collezione primavera estate 2018 United Colors of Benetton, incontrano il visitatore. Un'esperienza da non perdere...


Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze