Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Gli eventi di moda imperdibili al Fuorisalone 2017

A Milano il design e il fashion sfilano insieme: la lista degli eventi e delle iniziative di moda da non perdere durante la Milano Design Week

Courtesy

Al Fuorisalone 2017, la creatività dei grandi nomi della moda incontra, ancora una volta, quella di architetti, industrial designer e brand di arredamento per un risultato che vede uniti il design e il fashion. Uno dialoga con l'altro proponendo installazioni, capsule collection ed eventi capaci di far sognare. Dal guardaroba agli interni in un gioco di look che vestono la casa e molti luoghi simbolo della Milano Design week.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pinko

Che cosa? L''installazione dell'artista Serafino Rudari per Pinko. Una parete di Love Bag bianche usate come sfondo per il suo dipinto realizzato a ritmo di musica. 

Dove? Nella boutique Pinko in via Montenapoleone 26, MIlano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Silvian Heach

Che cosa? La nuova collezione Design of Love, Made in Italy, che coniuga uno stile barocco a materiali contemporanei e colori accesi, nata dalla collaborazione tra il brand di moda e l'azienda di arredamento SLIDE. Dal tavolo Master of Love allo sgabello Mister of Love, la lampada da terra King of Love e la lampada da tavolo Lady of Love, sono solo alcuni dei pezzi della collezione.

Dove? Al Fuorisalone, nelle vetrine dello store Silvian Heach di Milano in via Dante, 7 dove attraverso un allestimento estroso e inaspettato, ideato dall'architetto Fabio Marano si potrà ammirare la collezione Design of Love.  

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Falconeri

Che cosa? Sputnik, la lampada della designer e fotografa francese Julie Lansom, ideata con fili colorati di cotone attorno a cornici geometriche in legno che illumina la boutique del brand di filati Falconeri.

Dove? Nella boutique Falconeri di via Montenapoleone a Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
D.A.T.E.

Che cosa? Una selezione di sedute ideate da Joran Briand e Philippe Nigro per Saintluc esposte accanto alle collezioni di sneaker D.A.T.E. della stagione primavera-estate. 

Dove? Nel nuovo spazio D.A.T.E. in via Ponte Vetero 11 a Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Tissot

Che cosa? #time4innovation, il concorso di Tissot sul tempo dell'innovazione raccontato con un video intervista attraverso le parole e l'esperienza dell'industrial designer Giulio Iacchetti, più volte vincitore del Compasso d'oro.

Dove, quando e come? Dal 4 al 9 aprile, Tissot chiama tutti gli appassionati di design a individuare l'installazione, il concept o il progetto più innovativo della Milano design week, condividendolo sul sito www.time4innovation.it. In premio, un week end a Parigi in occasione di Maison&Objet 2017.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Dolce & Gabbana

Che cosa? L'evento #dgsicilyismylove che presenta la prima collezione di piccoli elettrodomestici Smeg personalizzati da Dolce&Gabbana.

Dove? Metropol in Viale Piave 24, Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Mangano

Che cosa? Le lampade scultoree della linea Diamonds dello studio di lighting design Slamp insieme alle creazioni geometriche della primavera estate 2017 del fashion brand Mangano per un allestimento retrò che riprende i temi dello stile Biba.

Dove?  Nella boutique Mangano di Corso Como 9, Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Fragiacomo

Che cosa? I coffee table Lovers di Sitia, brand d'arredo che propone sedute e complementi, fanno da cornice e si uniscono alle linee e i colori pastello  del lusso contemporaneo di Fragiacomo e della sua collezione primavera estate 2017.

Dove? Nelle vetrine della boutique Fragiacomo di Milano, in via Filippo Turati 8.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Cartier

Che cosa? When the ordinary becomes precious, una straordinaria esposizione di design dove vengono svelate le nuove creazioni di gioielleria Juste un Clou ed Ecrou de Cartier.

Dove? Garage Sanremo in via delle Fosse Ardeatine, Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
O bag

Che cosa? La nuova collezione home design di O bag, il noto marchio italiano di borse, accessori e calzature personalizzabili, sbarca nel living con una lampada: O joy, disegnata da Franco Driusso e O eat, una lunch box; il tutto all'insegna del design in motion.

Dove? Flagship Store O bag Via Tortona 12 a Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Twinset

Che cosa? Twinset casa: il brand di moda di Simona Barbieri insieme a Somma 1867, premium brand del Gruppo Gabel, lanciano una collezione home che spazia dalle morbide lenzuola in percalle e in raso fino alla spugna bagno.

Dove? Al Salone del mobile in fiera e al flagship di TWINSET in via Manzoni 34, Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Anteprima

Che cosa? Lo stile degli anni '50 secondo Anteprima con le tele in tessuto stampato di Inkiostro Bianco, brand di interior design che crea carte da parati, tessuti e decori d'arredo e la live performance di hair & make up firmata da Ketty's Vintage, nota hair stylist.

Dove? La boutique Anteprima di C.so Como 9.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Fratelli Rossetti

Che cosa? Stripes on design, l'installazione a cura del trio di creativi Mumble Mumble dove la protagonista è la vitaminica limited edition, sandalo zeppa multicolor, di Fratelli Rossetti.

Dove? Boutique Fratelli Rossetti di Via Montenapoleone 1.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Maliparmi

Che cosa? Maali mirror, lo specchio creato per il brand Maliparmi dalla designer Serena Confalonieri dal chiaro carattere tribal, universo che ispira da sempre Malìparmi.

Dove? Boutique Malìparmi Milano, via Solferino, 3.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
P.A.R.O.S.H.

Che cosa? La capsule collection di P.A.R.O.S.H. composta da t-shirt in limited edition realizzate per il multibrand La Tenda, ispirata interamente a Cuba il cui ricavato delle vendite sarà devoluto alla Fondazione Francesca Rava per la costruzione di una clinica medica ad Haiti, destinata ai bambini di questo paese poverissimo che si trova proprio di fronte a Cuba.

Dove? Nel negozio multibrand La Tenda di via Solferino, 10.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Marco Bicego

Che cosa? I gioielli di Marco Bicego uniti alle creazioni e opere del designer Aldo Cibic. Una galleria d'arte che vede il mondo del gioiello unito al design d'interni. 

Dove? La boutique di Marco Bicego in via della Spiga 5.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Lorena Antoniazzi

Che cosa? Star dreams, la capsule collection di cuscini e plaid dedicata alla casa e firmata dal brand umbro del cachemire Lorena Antoniazzi. Un'anticipazione in uscita nell'autunno inverno 2017 di un progetto home più ampio.

Dove? Negozi Lorena Antoniazzi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Marni

Che cosa? MarniPlayland, il parco giochi firmato Marni composto da giocattoli, portaoggetti con cui giocare a pallacanestro, coni colorati su cui impilare anelli e ceste uniti alla nuova edizione limitata di complementi d'arredo del brand. Il tutto nello spirito più ludico.

Dove? Lo spazio Marni di Viale Umbria 42.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Paula Cademartori

Che cosa? L'iconica poltroncina Kartell Madame di Philippe Starck personalizzata dalla fashion designer Paula Cademartori con la stampa multicolor Magic: una fantasia che mixa disegni di petali, uccelli esotici e mani ingioiellate.

Dove? Nel nuovo Pop-Up store di Paula Cademartori, progettato dall' architetto Ferruccio Laviani,  in Piazza San Babila/Galleria del Toro.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Felisi

Che cosa? La mostra del disegnatore Claudio Gualandi Souvenir d'Italie accompagnata dalle borse di Felisi, lo storico marchio di pelletteria dal 1973 italiano.

Dove? Nel flagship store Felisi in Via Fiori Chiari 5 a Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Jimmy Choo

Che cosa? Le opere luminose dai colori flashy dell'artista Giorgia Zanellato. Nuances accesse proprio come la collezione primavera estate 2017 di Jimmy Choo.

Dove? Boutique Jimmy Choo di via Sant'Andrea Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Biffi

Che cosa? #italiangestures, un progetto di ricerca di Tipic sulla sperimentazione delle nuove tecnologie di gesture control e alla comprensione di come quest'ultime possano essere applicate nell'interazione quotidiana tra uomo e oggetto. Come funziona? Con una sequenza di installazioni che rispondono alla gestualità dei passanti, invitando il pubblico ad esplorare ed interagire con gli oggetti e lo spazio.

Dove? Biffi Boutique in Corso Genova 6, Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Burberry

Che cosa? The cape reimagined, una mostra di cappe di alta sartoria firmata Burberry che mostra come la moda si ispiri all'arte e al design. I pezzi selezionati si ispirano, infatti, alle forme, elementi e dimensioni delle sculture di Henry Moore. E udite udite: queste cappe possono essere ordinate!

Dove? Boutique Burberry in via Montenapoleone 12, Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Jil Sander

Che cosa? L'installazione Objectextile del designer giapponese Nendo che in occasione della sua exhibition ha disegnato una capsule collection con Jil Sander. Quattro, i pezzi realizzati in pelle bianca con pattern a pois: la t-shirt in cotone, l'iconica Xiao Bag, la borsa envelope e le strap sneakers.

Dove? Jil Sander Showroom in Via Luca Beltrami, 5 Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Momonì

Che cosa? Le lampade firmate Isacco Brioschi e prodotte da Lucetu unite alla moda e allo stile di Momonì dove la ricerca si mescola all'artigianalità.

Dove? Boutique Momonì, Corso Como 3 a Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Timberland

Che cosa? Un'opera divertente, ispirata alla panchina, del designer Matteo Cibic per presentare la nuova SensorFlex Boat Shoes di Timberland. L'iconica scarpa del brand che mantiene la sua anima urbana ma ancora più comoda. 

Dove? Piazza XXV Aprile Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Missoni

Che cosa? La nuova collezione Missoni home nata dalla collaborazione con Jannelli&Volpi che per il Salone del mobile viene presentata in compagnia di Take it Easy un'installazione coinvolgente.

Dove?  Nello showroom di Missoni in via Solferino a Milano

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Armani

Che cosa? La collezione casa di Re Giorgio dove elementi del passato e della contemporaneità si fondono in mobili e complementi iconici della maison ma reinterpretati in chiave preziosa e inedita. Dalla Logo lamp al paravento Levante, il mobile Jaz, il tavolo basso Danzica e il mobile bar Riesling: sono solo alcuni dei pezzi emblematici Armani Casa.

Dove? Nel nuovo spazio Armani/Casa in corso Venezia all'angolo con via San Damiano, Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Busoli

Che cosa? Busoli Eyewear Morà, la nuova collezione di occhiali  del brand famoso per la sua capacità di mixare arte e innovazione utilizzando materiali inediti come il marmo.

Dove? Nello spazio Rossana Orlandi di Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Zara

Che cosa? La grande illusione, un'istallazione per racontare in una chiave nuova la collezione primavera estate 2017 di Zara Home realizzata dall'artista contemporaneo britannico Simon Costin.

Dove? Nel negozio monomarca di Zara a Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
leBebé

Che cosa? Le nuove camerette leBebé disegnate da Alessandra Baldereschi e realizzate da Baby Expert.

Dove? Al Brera Design District in Corso Garibaldi, 22 - Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Porsche Design

Che cosa? La retrospettiva Iconic Heritage. Iconic Pieces di Porsche Design: 24 iconici pezzi dell'azienda, dai primi anni '70 ad oggi, che incarnano perfettamente il DNA Porsche Design e la filosofia di design del professor Ferdinand Alexander Porsche, padre della leggendaria Porsche 911. E ancora dal leggendario Chronograph I, agli occhiali da sole P'8478, dal primo notebook convertibile 2 in 1 fino ad arrivare al Monobloc Actuator, ultima novità Porsche Design Timepieces presentata a Baselworld.

Dove? Nello store Porsche Design di via della Spiga, Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Borsalino

Che cosa? PAST.PRESENT.FUTURE.: istallazione luminosa per Midnight Oil e Eternal Flame, due lampade nate dall'incontro tra due eccellenze del design: Borsalino, celebre manifattura di cappelli nata nel 1857, e Moritz Waldemeyer, light designer di fama internazionale.

Dove? Nello showroom di Borsalino in via Sant'Andrea 5, Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Simonetta Ravizza

Che cosa? La capsule collection Furrissima "50's Dream" realizzata da Simonetta Ravizza per la Milano Moda Design.

Dove? Nella boutique di Simonetta Ravizza in Via Montenapoleone, 1.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Moschino

Che cosa? Moschino kisses Gufram, una sensuale e irreverente capsule collection di arredi, realizzata in collaborazione con il brand più pop del mondo del fashion, Moschino e Gufram. Quattro, i pezzi cult: Zipped Lips!, il divano Bocca disegnato nel 1970 da Studio65 e contaminato dall'estro del direttore creativo di Moschino, Jeremy Scott; Biker cabinet, un mobile su ruote che riprende le forme dell'iconica Biker bag del fashion brand. E ancora, High Heels: due provocanti scarpe decolletè in pelle nera e tacco dorato, al cui interno trovano spazio, nell'una un pouf, nell'altra tre ripiani in vetro.

Dove? Moschino flagship store in via Sant'Andrea 25 Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze