Un capo firmato Moschino a meno di 100 euro? Grazie alla collezione con H&M sì sì e ancora sì

La collezione che nascerà dall'unione dei due brand è il desiderio da trend setter della stagione

image
Getty Images

Udite udite! Una nuova, nuovissima collaborazione tra un colosso del fast fashion e un colosso fashion è in arrivo. Se siete entusiaste delle ottime opzioni per combinare capi low cost con capi costosi, e dei brand fast fashion che regalano fantastiche alternative (accessibili) ai modelli da passerella, la collaborazione tra Moschino e H&M è quella che stavate aspettando.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Moschino, maison di moda italiana guidata dal 2013 da Jeremy Scott, designer americano amante della cultura pop e cartoon, incontra il colosso svedese di abbigliamento H&M per una capsule collection che sarà disponibile a partire dall' 8 N0vembre 2018. La notizia, lanciata lo scorso sabato in occasione del party del designer al Coachella festival e segnalata da Jeremy Scott stesso su Instagram con una foto insieme alla top model Gigi Hadid, ci lascia sbalordite e impazientissime.

Nella foto, i due indossano capi direttamente dalla collezione ancora inedita, dal sapore pop, divertente e assolutamente glamour. Gigi Hadid indossa stivali cuissardes e una camiciola satinata con una stampa a CD: "presa dall'archivio di Franco (Moschino). A volte mi piace rivisitare una cosa dal passato ma altre invece, è già perfetta così com'è", ha raccontato il designer a Vogue Us.

La collezione, che permetterà di acquistare capi firmati a cifre accessibili (si va dai 20 ai 300 euro) è un'occasione di avvicinare il mondo della moda a poco prezzo a quello dei designer d'eccezione. Il designer annuncia che sarà presente un abito parka coperto di lustrini e numerosi capi in denim stravolti in forme e dimensioni inaspettate: di certo per tutte le amanti delle tinte accese, dei tagli originali e stravaganti sarà assolutamente imperdibile.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

"La collezione femminile si aggira intorno ai 45 capi più accessori, in questo caso ce ne saranno molti perché lui è bravissimo a idearli. La collezione uomo invece, sarà composta più o meno da 20 capi più accessori" spiega la consulente creativa Ann-Sofie Johansson sempre a Vogue Us.

Imbarazzo della scelta in arrivo quindi, per le trend setters che entreranno in possesso di uno di questi capi cult a prezzo d'eccezione, disponibili nelle boutique H&M selezionate nel mondo. Rimanere sintonizzati fino all'anteprima della collezione è d'obbligo, riuscire ad averla tutta invece, un'impresa semplicemente stupenda.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze