Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Favino inedito a Sanremo 2018 con i jeans skinny in versione nerd visionario è da 60% di share

Dalla Silicon Valley alla riviera, Pierfrancesco è lo Steve Jobs migliore di sempre

Gettyimages.com

Giorgio Armani, Salvatore Ferragamo, Ermenegildo Zegna. Smoking couture realizzati su misura in esclusiva per Pierfrancesco Favino a Sanremo 2018. In assoluto l'uomo più elegante (pacato, centrato, misurato) del Festival. In assoluto la rivelazione più piacevole di Sanremo 2018. E se in tuxedo di velluto è impeccabile, in versione nerd visionario con jeans skinny strettissimi, dolcevita nero e sneakers vintage è oltre. La gag dello Steve Jobs della riviera (che presenta l'ultima innovativa versione del BaglionONE) è esilarante non tanto per il contenuto (discutibile), quanto per la versione inedita di Favino: impacciato per copione è perfetto.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Gettyimages.com

D'altronde che PFF sia un riservato (timido, introspettivo) cronico è dichiarato, ma vederlo nei panni del visionario guru naif è tutta un'altra storia. Bellissima. Favino in jeans strettissimi è una storia bellissima. Uno dei momenti per molti (forse) meno rilevanti del Festival di Sanremo 2018, e il più indimenticabile per moltE altrE. Un Sanremo 2018 democratico, che offre le scollature mozzafiato della Hunziker e le cosce di Favino strizzate in un denim troppo stretto. Che dire, grazie Claudio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Sanremo 2018