Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Fiat 500 e Braintropy, l'auto si abbina alla borsa

Si chiama Your opticar illusion il progetto pensato per le donne che personalizza le Fiat 500 combinandole alle it-bag Patty Toy

Una volta erano le scarpe ad abbinarsi alla borsa, ora è l'auto che si trasforma in un accessorio assolutamente femminile e glamour. È pensato per le donne Your opticar illusion, il progetto di Braintropy in collaborazione con Motor Village Italia per raccontare il loro stile personalizzando, cambiando e giocando allo stesso tempo con la moda e con i motori.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Protagoniste di Your opticar illusionsono quattro Patty Toy, la it-bag di Braintropy, e quattro Fiat 500, modello iconico che da più di 50 anni è un mito indiscusso e amato da intere generazioni di italiani e non solo. Fantasia, eleganza, qualità Made in Italy e divertimento gli asset di un progetto che farà impazzire le (motor) fashion victim.

Braintropy lancia 4 pattine dalla texture optical, allo stesso tempo retrò e futuristica. Tra grafismi bianchi e neri ed effetti psichedelici si raccontano i sogni bizzarri ed emozionanti delle donne, uno stile vintage che parla di attualità. Motor Village Italia interpreta questo mood e trasforma le quattro 500 in un accessorio tutto da indossare. Qualcosa di unico, da abbinare al proprio look!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Quattro le tappe in programma in Italia per il Tour Your opticar illusion, che porterà il progetto in giro per lo Stivale all'interno dei Motor Village di Palermo (12 maggio), Torino (19 maggio), Napoli (26 maggio) e Roma (9 giugno). 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Borse