La borsa più desiderabile del momento è la Tulip Bag e sì, potrebbe diventare la tua ossessione

Una borsa non è mai solo una borsa

image
Annie Spratt/Unsplash; Erol Ahmed/Unsplash; Instagram @linjer; Composit/Letizia Redaelli

Attenzione attenzione, una nuova desiderabillissima borsa is in town e noi non potevamo fare a meno di innamorarcene prima di subito. La it bag (già, perché con una la lista di attesa pari 2,500 persone si può già parlare di it) in questione si chiama Tulip Bag ed è stata concepita dal marchio Linjer, di base a Firenze. Una borsa che, oggettivamente, le ha tutte. Versatile? Sì. ben fatta? Pure. Trendissima? Assolutamente. Disponibile in tre diverse combinazioni di colore, la Tulip Bag è molto più capiente di quello che sembra.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

A secchiello, basta aprirla per scoprire tutto un mondo fatto di una fodera morbidissima e di un ampio spazio che può contenere tantissime cose, ovvero tutte quelle di cui hai bisogno: ci sta il tablet, ma anche la trousse per i trucchi, oltre agli essenziali portafoglio, occhiali da sole e, perché no, pure un maglione. La somiglianza con i modelli a secchiello di Mansur Gavriel, griffe amatissima nella Grande Mela, è incredibile e, presto, molto presto, siamo certe che le newyorchesi (e non solo) saranno molto indecise sul quale indossare, amare, portare per sempre.

Il prezzo, poi, è super competitivo e fa impallidire quelle borse firmatissime che abbiamo sempre sognato (ma, causa conto da preservare, non abbiamo mai acquistato): si parla di "solo" 425 dollari che, pensando ai prezzi delle borse più cool in circolazione, non è male. Dalle linee pulite e dal design semplicissimo, questa borsa è destinata a diventare la borsa da avere (e noi siamo prontissime a vedere chi, tra celeb e influencer, la abbinerà al meglio).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Borse