Michelle Hunziker a Sanremo 2018 vestita Trussardi è la Michelle migliore di sempre?

Tre look, tre racconti della stessa, bellissima, storia d'amore

image
Gettyimages.com

Come ascoltare Gino Paoli mentre canta con la mano in tasca Una lunga storia d'amore sul palco di Sanremo 2018. Vedere Michelle Hunziker nei vestiti scelti per la terza puntata del Festival racconta una magia simile. La stessa magia che può nascere solo da un'intesa straordinaria. Standing ovation del pubblico a canzone finita, standing ovation per i look di Michelle firmati Trussardi. La maison con la quale Michelle Hunziker ha iniziato una bellissima storia d'amore. La maison diretta da suo marito Tomaso Trussardi, la maison che la veste divinamente. Michelle Hunziker in Trussardi è praticamente perfetta. E le uscite scelte sembrano raccontare le sfumature del suo/loro amore.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Gettyimages.com

Sensuale e spudorato all'inizio come l'abito blu notte con gonna ampissima, corpetto rigido finito con una maglia di cristalli trasparenti che lascia intravedere il décolleté (e che, allentandosi, le ha fatto rischiare il semi-topless); coeso e condiviso quando l'intimità diventa profondissima come il vestito bicolore che fonde longress e smoking da uomo; amorevole e delicato come l'amore quando si trasforma in pura complicità è il vestito rosa pastello accollato e leggerissimo con ricami preziosi sul corpetto.

Gettyimages.com

I look di Michelle Hunziker indossati durante la terza puntata di Sanremo 2018 raccontano la versione migliore di Michelle. Quella di donna, moglie e madre serena, centrata, innamorata. Tre uscite strepitose, tre storie d'amore sincere e, inevitabilmente, ben riuscite.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Gettyimages.com

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Sanremo 2018