Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Paola Turani ha una vera e propria ossessione (di stile) e non ne fa mistero. Anzi

Influencer impeccabile anche in alta quota in arrivo

Getty ImagesInstagram @paolaturani; Composit/Letizia Redaelli

Paola Turani ci piaci tantissimo, ci piace il tuo stile, ci piaci tu. Perché sei l'influencer meno snob e più alla mano d'Italia e perché come ti vesti tu sulla neve, nessuna. Com'è possibile che anche in alta-altissima quota questa donna sia sempre, sempre, sempre impeccabile? Merito sicuramente di una bellezza non comune (occhi di giacchio, capelli scuri, fisico da urlo) ma anche di tanta cura nell'abbinare - per bene - cappotti, pellicciotti & co. Ma uno su tutti, a giudicare dalle foto sul suo Instagram, è il suo capo del cuore per affrontare i giorni più freddi. Quale? Il maglione tricot. Elaborato, a trecce, con volant, in colori pastello, Paola ne ha 1000 versioni nel guardaroba, 1000 chicche per 1000 look indovinatissimi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Sguardi d’intesa 🐻💗

A post shared by PAOLA TURANI (@paolaturani) on

La Turani ama la montagna, anzi, la venera, tanto da essere spessissimo (Paola t'invidiamo molto) ora tra le valli in quel di Aosta, ora in Trentino Alto Adige, insieme alla sua inseparabile cagnolona Nadine. E Paola, quindi, che fa? Sfodera i look antigelo migliori di sempre, con ovviamente un maglione tricot protagonista. E se quello d'alta quota diventa un gioco da ragazzi abbinando un maglione bianco a trecce con laccetti, un paio di leggings grigio chiaro e scarponcini da neve, beh, quello per la passeggiata canina tra la neve è tutt'altra storia (sempre e comunque a lieto fine).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Qui, l'influencer indossa un maglioncino azzurro a trecce, accollato, con maniche a campana. L'abbinamento? Un paio di jeans grigi e un cappellino, sempre in lana, sempre tricot, con pon pon sulla testa. Il maglione è così bello, dice lei, da averle fatto affrontare il freddo senza giacca, perché? Per il solo motivo di farcelo vedere. Perché Paola Turani non è solo una che non se la tira, una che si sa vestire alla grande e che è pure simpatica. È anche una generosa e che sì, pur di condividere con i follower rischia magari non la polmonite, ma un raffreddore epico sì.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Abbigliamento