Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Amelia Windsor in un vestito trasparente è più bella e moderna di Meghan e Kate messe insieme?

Scusate, ma la regina in tutto questo?

Getty ImagesComposit/Letizia Redaelli

Succede che una componente della royal family si presenta a un gala vestita di niente. Succede che la ragazza in questione è bellissima. Succede che Lady Amelia Windsor, 36esima nella linea di successione al trono britannico, fa cadere (supponiamo) la mascella alla regina Elisabetta (e, sinceramente parlando, anche a noi). Perché tutto - tutto - potevamo aspettarci, ma non che si presentasse ai Fashion Awards 2017 in un abito decisamente non vedo (o, per fare le international, nude). C'è da dire, però, che l'effetto ottenuto era molto lontano dalla volgarità. Malizioso sì, scandaloso mai. D'altra parte, stiamo parlando di un Dior meravigliosamente ideato da quel genio di donna che è Maria Grazia Chiuri.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty Images

Amelia, si sa, la passione per la moda ce l'ha nel sangue (l'abbiamo vista sfilare per Dolce & Gabbana, per dire) e quindi no, in barba al protocollo reale, non poteva indossare un abitino castigatissimo o, peggio ancora, anonimo. Voleva-poteva-doveva essere protagonista e così ha fatto indossando un look che passerà alla storia merito, soprattutto, della creazione che indossava. Ergo: Amelia più bella/audace/moderna di Meghan Markle e Kate Middleton messe insieme? Il vestito era caratterizzato da un bustier trasparente (ma no, i capezzoli non si vedono) e da una lunga gonna in tulle ricamato. La più ribelle della famiglia reale inglese (figlia di Sylvana Tomaselli e di George, conte di St Andrews e primogenito del principe Edoardo, duca di Kent, ndr) ha dato spettacolo oscurando anche Irina Shayk nella sua versione più sexy (se possibile). E, sinceramente, tiriamo un bel sospiro di sollievo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty Images

Motivi? Tipo che anche basta con questo perbenismo, che non ci crede più nessuno. Tipo che l'etichetta reale è una cosa troppo vecchia per essere presa - davvero - sul serio. Tipo che, per quanto amatissime invidiabilissime bellissime, Kate e Meghan, con quei look sempre incredibilmente dentro gli schemi, ci hanno un po' stufato e vorremmo tanto vederle osare un po' (solo un po') di più. E Amelia, che è decisamente una che non gioca secondo le regole tradizionali, potrà anche far storcere il naso alla regina ma andiamo, dai, è troppo giusta per essere vera.

💖🎀

A post shared by Mel Windsor (@amelwindsor) on

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Abbigliamento