Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Perché il blu è il colore della Royal Family?

Il motivo sta tutto nella tradizione della nobiltà britannica

Getty Images

La Royal Family al completo (Kate Middleton, il principe William, George e Charlotte), durante la visita ufficiale tra Polonia e Germania, ha colpito l'attenzione di tutti grazie a degli outfit perfettamente coordinati. Per il loro arrivo nell'aeroporto di Berlino, tutta la famiglia ha indossato diverse sfumature di blu. E se Kate era impeccabile con un abito a cappotto blu elettrico, William ha richiamato il look di sua moglie con la cravatta, azzurra. Mentre, i principini George e Charlotte (sempre tenerissimi) portavano rispettivamente una camicetta azzurra e un vestitino blu a fiori (senza dimenticare il fermaglio per capelli, sempre blu, della più piccola di casa).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

Che sia stata una scelta di stile studiata o meno, viene da chiedersi come mai spesso e volentieri la Royal Family (Kate in primis) opti spesso per questa tinta. Il motivo è presto detto: il blu reale, un colore tra il celeste e il blu elettrico, da tempo fa parte della tradizione della famiglia reale britannica.

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

L'origine di questa tinta, infatti, nasconde una storia straordinaria: secondo la leggenda, sarebbe stata creata da alcuni sarti che vinsero una competizione per creare un abito per la Regina Carlotta, moglie di Re Giorgio III. Il vestito, secondo il mito, sarebbe stato proprio blu reale. Ma non è tutto. In una recente intervista rilasciata ad Allure, Leatrice Eiseman, executive director del Pantone Color Institute, ha dichiarato: «La nostra predisposizione verso questo colore nasce dal fatto che, intuitivamente, ci permette di guardare oltre: come quando osserviamo il cielo e ci perdiamo in esso. Non solo: questa tinta, se indossata dalle donne, conferisce loro un immediato senso di sicurezza e di potere. Tant'è che, se ci pensate, molte principesse Disney nei momenti più significativi della loro storia indossano l'azzurro».

Getty Images

Un colore che fa parte della tradizione della Royal Family, ma che ha anche un significato simbolico importante (oltre a star bene a tutti e 4, soprattutto a Kate Middleton).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Abbigliamento