Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Pietro Boselli: da insegnante a testimonial di Armani

Italiano, 26 anni e una laurea in ingegneria: niente di strano se non fosse che è l'insegnante più sexy al mondo, scelto come nuovo volto della linea EA7 di Armani

pietro boselli modello giorgio armani
Imaxtree

Il professore più sexy al mondo alla corte di Giorgio Armani. Così Pietro Boselli, l'insegnante di matematica all'University College of London, diventa il volto della nuova campagna EA7, con il suo fisico statuario che sarà simbolo della linea sportiva dello stilista. Un successo internazionale per il giovane italiano, arrivato dopo uno scatto rubato che lo ha portato sulle pagine delle riviste di tutto il mondo, con l'universo femminile andato in delirio per la sua bellezza. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ma chi è Pietro Boselli? Classe 1988, nasce a Negrar (Verona) ed è appassionato di fitness e sport. A 18 anni decide di trasferirsi a Londra dove si iscrive alla facoltà di ingegneria meccanica, si laurea col massimo dei voti e prosegue gli studi con il dottorato di ricerca. Da People è stato eletto l'insegnante più sexy al mondo dopo che nel 2015 uno studente dell'University College of London lo ha immortalato mentre scriveva alla lavagna, postando poi lo scatto sui social. La foto fa il giro del mondo e manda in delirio il web: un successo che perdura e, oggi, lo porta a essere conteso dagli stilisti sulle passerelle. ma non basta: il bel Pietro è anche uno degli uomini più seguiti del pianeta su Instagram, dove conta oltre 900mila followers. 

Instagram @pietroboselli

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Il legame con Giorgio Armani. Pietro Boselli non è nuovo al mondo della moda. La sua carriera comincia quando era un bambino. All'età di sei anni viene scelto per la campagna pubblicitaria della linea Armani Junior, per la quale posa cinque anni di fila. Dopo essersi trasferito a Londra, decide di lasciare l'agenzia di moda con cui era sotto contratto per dedicarsi solo alle sfilate di Giorgio Armani. Ora l'ultimo capitolo: il giovane insegnante sarà testimonial della campagna pubblicitaria di quest'estate. Nonostante il successo, però, non ha nessuna intenzione di lasciare la carriera accademica: anzi, sta per finire il dottorato. E chi vorrebbe un professore così?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Abbigliamento