Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

12 lezioni che ci ha insegnato la Paris fashion week

C'è sempre qualcosa da imparare durante la settimana della moda di Parigi: ecco cosa abbiamo imparato dalle sfilate parigine della moda primavera estate 2017

Dai nuovi direttori creativi (Anthony Vaccarello e Maria Grazia Chiuri) al tentativo di rapina a Kim Kardashian fino alle borse in stile Alice nel Paese delle Meraviglie, la Paris fashion week ci ha insegnato diverse lezioni di stile, per la precisione 12.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Chanel è Nerd

Per la primavera estate 2017, Karl Lagerfeld si ispira all'hi tech e trasforma la sede della sfilata di Chanel, il Grand Palais, in un Data Center, aprendo lo show con due modelle vestite da robot.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Internet è un'arma a doppio taglio
Instagram

Kim Kardashian è stata legata, imbavagliata e rapinata a Parigi. Si spera che la fashion icon prenda misure di sicurezza più forti e sia più attenta sui social evitando di ostentare i suoi beni e la sua posizione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Misure di sicurezza anche alle sfilate

A Parigi le misure di sicurezza sono state prese anche alle sfilate con metal detector, i controlli nelle borse e dei biglietti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Dior è una maison femminista

Dior da sempre ha dimostrato di amare le donne. Maria Grazia Chiuri, per il debutto, ha confermato questa visione portandola agli estremi con il messaggio "dovremmo essere tutti femministe".

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Non sempre si deve indossare la felpa

In queste ultime stagioni si è imposto lo stile sporty glam. Ma, oltre alle felpe, c'è un universo di pizzo e bralets. Lo street style lo dimostra.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 Seno in vista

Da Anthony Vaccarello per Saint Laurent (al centro), agli abiti che lasciano intravvedere il reggiseno come Giambattista Valli o la stampa che ritrae il seno con Céline, è tutta una questione di mettere in mostra il décolleté.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7 Il rosa è il colore della stagione

Lo abbiamo visto in passerella con Valentino, Phoebe Philo, Céline: senza dubbio il rosa, nelle sue infinite sfumature, è la tonalità della prossima primavera estate.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
8 Lo stile non è morto
Diego Zuko

Naturalmente i fashion blogger lo dimostrano con lo street style che ancora una volta riesce a imporre le tendenze, non legate esclusivamente a capi firmati o a ciò che si vede in passerella. Insomma, lo stile (personale) non è morto.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
9 Nuove generazioni crescono

Phoebe Philo, alla sfilata di Céline, ha portato la figlia e gli amici allo show nel bel mezzo della passerella.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
10 Valentino dimostra come affrontare una separazione

E la separazione è quella della coppia creativa Pierpaolo Piccioli e Maria Grazia Chiuri (ora a Dior). Alla direzione di Valentino, Piccioli riesce a proporre una collezione magica, romantica e decisa che non ha fatto rimpiangere il passato.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
11 Givenchy riscalda

La sfilata di Givenchy è avvenuta all'aperto e per questo sono state distribuite agli invitati delle coperte d'argento che hanno avuto un successo social inaspettato.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
12 Il Paese delle meraviglie delle borse

Non ci sono mezze misure: o sono così piccole come da Hermès e Valentino, o molto, ma molto maxi, come si è visto sulle passerelle di Balenciaga e Céline. Quale pillola si prende? Small o big?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Speciale Sfilate