Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Chissà se questo vestito (pazzesco) di Elisabetta Canalis a Sanremo 2011 avrà eguali a Sanremo 2018

Al festival più rassicurante di sempre il miglior look di sempre?

Look Sanremo Elisabetta Canalis
Gettyimages.it

L'attesa per i look di Sanremo è paragonabile se non maggiore a quella per le canzoni. Sanremo 2018 è alle porte e il trio Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino è nella città dei fiori e della musica già da qualche giorno per infiocchettare un festival per bene. A poco più di 24h dall'inizio di Sanremo 2018 trasmissioni tv, siti e quotidiani esorcizzano l'attesa ripercorrendo le edizioni passate e così anche noi ci siamo trovati a sfogliare l'album dei ricordi sanremesi quando, davanti a Elisabetta Canalis con un abito paillettes e spacco vertiginoso, abbiamo avuto un sussulto. Era il 2011, sul palco dell'Ariston allora c'era il matador per famiglie felici Gianni Morandi accompagnato dalle vallette Belen Rodriguez e Elisabetta Canalis, per l'appunto, e dal duo comico Luca e Paolo. Vince Sanremo 2011 Roberto Vecchioni, con Chiamami ancora amore, e i 5 giorni di Festival passano così, senza lode senza infamia, trasformandosi con il senno di poi nell'edizione del festival più rassicurante di sempre se non fosse per quelle due vallette che sono riuscite, una per la sfrontatezza, l'altra per la compostezza a rimanere nell'immaginario collettivo scalando così la classifica Sanremo dei look migliori, o almeno indimenticati, di sempre.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Gettyimages.it

Dopo Versace, Emilio Pucci, Roberto Cavalli, Vivienne Westwood, per la finale del festival di Sanremo 2011 Elisabetta Canalis in Armani Privè vestita lasciò tutti senza fiato anche chi fino a quel momento non si era accorto della sua presenza perché stregato dalla più procace e loquace Belen. Tra i 3 look Armani sfoggiati dalla Canalis per quella serata, tutti e 3 luminosissimi e sensualissimi, l'ultimo quello indossato per proclamare Vecchioni vincitore di Sanremo stregò per l'eleganza. Si tratta di un vestito da sera lungo senza spalline, reso monospalla da un fiocco in chiffon color rosa antico. Tempestato di paillettes dorate, l'abito a sirena, con un po' di strascico, valorizzava perfettamente la silhouette di Elisabetta Canalis, fisico proporzionato e curve sexy, anche grazie a un profondissimo spacco quasi centrale.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Gettyimages.it

Prima che le vallette fossero elevate a conduttrici. Prima che le donne si arrogassero il diritto di co-condurre l'appuntamento cardine della TV made in Italy (vedi alla voce Michelle Hunziker Sanremo 2018). Prima che le donne fossero scelte per condurre l'appuntamento cardine della TV made in Italy (Antonella Clerici state of mind). Prima che Filippa Lagerback insegnasse al mondo che si può essere belle e semi-mute ma protagoniste assolute di un programma in prima serata. Prima insomma, le vallette erano vallette e non c'era cervello e talento che tenga, moti femministi, perbenismo 2.0, a Sanremo quando la valletta di turno scendeva dalla scalinata sapeva che sarebbe stata passata allo scanner, farfallina compresa, e non per altre qualità se non per fisico e look. Ok ci siamo evoluti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Sanremo 2018