Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Chiara Ferragni vince tutto con un outfit maschile (ma molto femminile)

Una Ferragni inedita, questa: minimale, total black, mannish

Getty Images

Una Chiara Ferragni inedita, così minimale non l'avevamo mai vista prima. Lo stile della fashion influencer da milioni di follower è diventato grande e i suoi look street style alla New York fashion week lo hanno dimostrato. Accompagnata dal futuro marito Fedez, Chiara Ferragni ha indossato una tuta corta nera che mette in mostra le gambe.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

#TheBlondeSaladGoesToNewYork

A post shared by Chiara Ferragni (@chiaraferragni) on

Non poteva mancare il tocco Chanel con la iconica borsa e la scarpa con il tacco quadrato basso e la punta nera diventata un must per le vere shoes addicted (come quelle di Oscar Tiye).

🤗 #TheBlondeSaladGoesToNewYork

A post shared by Chiara Ferragni (@chiaraferragni) on

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La parte superiore del capo richiama le linee di una giacca doppiopetto che poi evolve in un pantalone corto con le tasche, un'idea da imitare per tutte le donne in carriera che non sanno cosa mettere ma sono in cerca di qualcosa di alternativo. La fashion blogger non sbaglia: scommettiamo che la tuta corta diventerà un cult?

Ready for the interviews 💘 #TheBlondeSaladGoesToNewYork

A post shared by Chiara Ferragni (@chiaraferragni) on

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Speciale Sfilate