Tutto sulla Milano Fashion week: dal calendario delle sfilate alle curiosità

Dalle date delle sfilate ai brand protagonisti sulle passerelle, le cose che devi sapere sulla Settimana della moda che anima Milano dal 22 al 27 febbraio 2017

image
Getty Images

La Milano fashion week torna dal 22 al 27 febbraio 2017: questa volta, protagoniste delle sfilate, sono le collezioni moda autunno inverno 2017 2018. Dopo New York, dove la moda ha lanciato anche un messaggio politico a Trump, e Londra (e prima di Parigi), è Milano la città che ospita la Settimana della moda: una fashion week da ricordare con le sue 70 sfilate, 88 presentazioni, 37 eventi e 4 presentazioni private per un totale di 174 collezioni. Dal calendario delle sfilate alle curiosità (lo sai cosa succedere davvero nel backstage delle sfilate?), vediamo tutto quello che succede durante la fashion week milano 2017, compreso lo street style con le influencer (alcune delle quali abbiamo già visto alla New York Fashion week). E, se tra una sfilata e l'altra hai bisogno di una pausa, non c'è problema: a Milano ci sono tantissimi indirizzi gourmet!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1. Sfilate unificate

Caratteristica principale di questa Milano fashion week 2017 sono le sfilate unificate: significa che le collezioni moda uomo e donna sfileranno nello stesso momento e sulla stessa passerella. Una scelta all'insegna del genderless che non vale per tutte le griffe, ma solo per quelle che hanno preferito rivedere il proprio approccio alla sfilata: tra loro, Bottega Veneta e Gucci che, oltretutto, ha lasciato tutti a bocca aperta con la sfilata evento nel nuovo headquarter della maison in via Mecenate. Presenti allo show tantissime celeb, tra cui anche Charlotte Casiraghi, sempre elegante.

Getty Images

2. Grandi assenti e new entry

All'appello della Milano fashion week 2017 mancano nomi importanti, tra i protagonisti delle scorse edizioni: non ci sarà Giamba di Giambattista Valli e neanche Philipp Plein che ha preferito sfilare a New York qualche giorno fa (l'avete visto il modello super hot sulla sua passerella?). Ports 1961 ha optato per Londra e non ci sarà nemmeno DSquared2 che, tuttavia, ha presentato le collezioni uomo e donna durante Milano Moda Uomo. Assente all'appello anche Roberto Cavalli, in pieno restyling. Tra le new entry alla settimana della moda di Milano segnaliamo Calcaterra, Angel Chen e Xu Zhi, che sarà ospite dell'Armani/Teatro. Il debutto più atteso, però, è quello di un marchio celebre: Vionnet (che ha abbandonato Parigi per Milano), la cui sfilata si terrà la sera del 24 febbraio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

3. Il ricordo di Franca Sozzani

Sarà la prima edizione di Milano moda donna senza Franca Sozzani, direttore di Vogue Italia scomparsa il 22 dicembre 2016. Il fashion system le dedicherà una messa in Duomo per ricordarla, il 27 febbraio alle 14.30, al termine delle sfilate milanesi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

4. Milano fashion week date e calendario

Tra sfilate, presentazioni ed eventi, la Milano fashion week è ricchissima di appuntamenti. Eccoli nel dettaglio.

Mercoledì 22 febbraio 2017

9.30 Grinko - Piazza Duomo - Scalone Arengario

10.30 Angelo Marani - Corso Venezia, 16

11.30 Wunderkind - Viale Alemagna, 6

12:15 Cristiano Burani - Piazza Duomo - Scalone Arengario

15:00 Gucci - Via Mecenate, 77

16.00 Fay - Via Mecenate, 84

17.00 Albera Ferretti - Via E.Besana, 12

18.00 N°21 - Via Senato, 10

19.00 Fausto Puglisi - Via Turati, 34

20.00 Francesco Scognamiglio - Piazza Duomo - Scalone Arengario

20.30 Annakiki - Piazza Vetra, 7

Giovedì 23 febbraio 2017

9.30 Max Mara - Via Senato, 10

10.30 Genny - Piazza Duomo - Scalone Arengario

11.15 Luisa Beccaria - Via San Paolo, 10

12.30 Fendi - Via Solari, 35

13.15 Vivetta - Via Olona, 6B

14.00 Anteprima - Corso Venezia, 16

15.00 Emilio Pucci - Via Vigevano, 18

16.00 Les Copains - Via Macedonio Melloni, 9

17.00 Angel Chen (presented by Mercedes-Benz) - Piazza Duomo - Scalone Arengario

18.00 Prada - Via Fogazzaro, 36

18.00 Daniela Gregis - Piazza Sant'Ambrogio, 36A

19.00 Byblos Milano - Corso Venezia, 16

20.00 Moschino - Via San Luca, 3

20.30 Atsushi Nakashima - Piazza Duomo - Scalone Arengario

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Venerdì 24 febbraio 2017

9.30 Diesel Black Gold - Via Giacomo Watt, 19

10.30 Emporio Armani - Via Bergognone, 59

11.30 Lucio Vanotti (presented by CNMI) - Via Olona, 6B

12.30 Sportmax - Via Turati, 34

13.15 Krizia - Via Manin, 21

14.00 Etro - Via Piranesi, 14

15.00 Giamba - Corso Magenta, 24

16.00 Tod's - Via Palestro, 14

17.00 Marco De Vincenzo - Via Gattamelata, Gate 16

18.00 Versace - Piazzale Carlo Magno, Gate 17

19.00 Aigner - Piazza Duomo - Scalone Arengario

20.00 Vionnet - Location da comunicare

20.30 Situationist (supported by CNMI) - Via Olona, 6B

Sabato 25 febbraio 2017

9.30 Bottega Veneta - Via Brera, 26

10.30 Xu Zhi (supported by Giorgio Armani) - Via Bergognone, 59

11.30 Antonio Marras - Location da comunicare

12.30 Blumarine - Via Passione 12

13.15 Missoni - Via Procaccini, 4

14.00 Ermanno Scervino - Corso Venezia, 16

15.00 Jil Sander - Via Luca Beltrami, 5

16.00 Cividini - Via Olona, 6B

17.00 Gabriele Colangelo - Via Clerici, 10

18.00 Aquilano.Rimondi - Via San Gregorio, 29

19.00 Philosophy di Lorenzo Serafini - Via Festa del Perdono, 7

20.00 Leitmotiv - Piazza Duomo - Scalone Arengario

20.30 Elisabetta Franchi - Via San Luca, 3

Domenica 26 febbraio 2017

9.30 Simonetta Ravizza - Via Olona, 6B

10.30 Marni - Viale Umbria, 42

11.15 Trussardi - Corso Venezia, 16

12.00 Laura Biagiotti - Via Rivoli, 6

12.45 Stella Jean - Via San Gregorio, 29

13.15 Rich - Location da comunicare

15.00 Msgm - Via Turati, 34

16.00 Salvatore Ferragamo - Piazza Affari, 6

17.00 Au jour le jour - Location da comunicare

18.00 Arthur Arbesser - Via Vincenzo Monti, 59

19.00 Maurizio Pecoraro - Corso Venezia, 16

20.00 Calcaterra (supported by CNMI) - Piazza Duomo - Scalone Arengario

Lunedì 27 febbraio 2017

9.30 Ricostru (supported by CNMI) - Via Olona, 6B

10.30 Giorgio Armani - Via Bergognone, 59

11.30 Alberto Zambelli - Location da comunicare

12.15 Mila Schon - Via Bergognone, 26

12.30 San Andres Milano - Via Savona, 56

13.00 Daizy Shely (supported by CNMI) - Piazza Duomo - Scalone Arengario

5. Le tendenze della moda autunno inverno 2017-2018

Dalle sfilate della New York fashion week sono arrivati già i segnali delle nuove tendenze della moda autunno inverno 2017-2018, in particolare il velluto in una nuova declinazione più pop e i vestiti a fiori, ora anche nella versione drouser. Ma non mancano le maglie shock per dare colore all'inverno e nemmeno un trend, nuovissimo, già sulla bocca di tutti: il deconstruction, che ha già dato una svolta al look di Emma Watson.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Abbigliamento