Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Moda curvy: ecco quali sono i capi da indossare per essere sempre chic

Scopri quali sono i vestiti che devi avere nel guardaroba per avere sempre uno stile di tendenza ed esaltare le tue curve

moda curvy capi base
Getty Images

Da qualche tempo, finalmente, anche le grandi case di moda si sono accorte che la stragrande maggioranza delle donne non ha le misure e le fattezze delle modelle che sfilano in passerella. Il mondo è popolato massimamente dalle taglie 48, anche se spesso è fatto a uso e consumo delle taglie 40. Ora, anche nei negozi on line, sono a disposizione capi per tutte le misure e per ogni tipo di taglia.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ma cosa scegliere quando si ha qualche chilo in più? Ci sono dei capi base che ogni curvy deve avere nel proprio guardaroba. Il perché è presto detto: possono andar bene in qualsiasi occasione, garantendo la necessaria eleganza e la giusta comodità. E poi, chi ha detto che a ogni cambio di stagione bisogna necessariamente rivoluzionare i propri vestiti? Non ce n'è bisogno, soprattutto se si adottano i giusti accorgimenti al momento degli acquisti.

Tanto per cominciare, bisogna fare una distinzione tra i capi utilizzati soprattutto di giorno (per il tempo libero, andare al lavoro o a far shopping) e quelli specifici per le serate di un certo tipo.

Tra i capi moda donna da giorno, nel guardaroba di una ragazza formosa non dovrebbe mai mancare un pantalone classico, morbido, di colore preferibilmente scuro, o un bel paio di jeans sempre scuri, a vita medio-alta, utili sia per le faccende quotidiane che in occasioni più formali: tanto ci si può abbinare praticamente di tutto.

D'obbligo anche un paio di gonne dritte, alte fino al ginocchio, più pesanti per l'inverno (la lana va benissimo) e leggere per le stagioni calde: quelle in fibre naturali sono l'ideale. Intramontabile anche una camicia bianca, che può andar bene su tutto e con qualsiasi tipo di accostamento: occhio alla qualità, il tipo migliore è in popeline.

Da tenere anche una serie di magliette colorate e di top, oltre a un tailleur che può andar bene per l'ufficio come per un'occasione più amena, a seconda degli abbinamenti. Quindi le giacche. La moda curvy è piuttosto schematica: d'estate sono da preferire i modelli colorati, leggermente avvitati, in cotone, seta o lino, mentre d'inverno è obbligatorio un modello di lana. Per la primavera o l'inizio dell'autunno, invece, vanno bene i modelli in fresco-lana, tendenzialmente di colore blu.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

E i cappotti? Ne basta uno ma di lana pregiata, caldo e comodo, da alternare magari ad un piumino. Per le mezze stagioni, un classico è rappresentato dall'impermeabile di colore beige.

La top model curvy Ashley Graham.
Getty Images

E le scarpe? Semplice: bastano un paio di stivali di pelle, un paio di sandali comodi e dei mocassini. Non dimenticate la borsa, ben capiente e comoda: quella più elegante la prenderete qualche ora più tardi.

Per la sera, l'outfit perfetto per la curvy prevede un abito in tessuto leggero con una bella scollatura, oppure un tubino preferibilmente nero e non troppo aderente. Ottima anche una bella gonna a ruota, dal sapore vintage, molto utile per mascherare con eleganza e stile delle gambe formose. Anche un pantalone ampio, di taglio classico, può coniugare al meglio praticità ed eleganza, soprattutto se abbinato ad una blusa di stampo vaporoso. Volete stupire? Provate a cingervi la nuca e le spalle con uno scialle di pizzo colorato, se proprio non volete affidarvi ad un altro evergreen: il foulard di seta. Come scarpa, niente di meglio di un paio di décolleté con tacco piuttosto pronunciato, da calzare con la massima disinvoltura possibile. Quanto alla borsa, affidatevi a una pochette in cui, però, inserire soltanto lo stretto necessario.

Naturalmente i gusti sono soggettivi ed ogni donna ha le sue preferenze, dettate dalla comodità e dalle esigenze di carattere pratico, ma anche dalle tendenze del momento. L'importante, in ogni situazione, è mantenere il proprio stile, segnando con un tocco personale ogni tipo di abito.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Abbigliamento