Il reggiseno scandaloso di Lourdes fa concorrenza a quello a punta di mamma Madonna?

La mela non cade mai lontano dall'albero

Celebrity Sightings in New York City - May 23, 2017
Getty ImagesAlo Ceballos

Kooky. Ovvero stravagante, eccentrico, sopra le righe ma spesso in un modo che convince. Ecco come viene spiegato ai neofiti il look di Lourdes Maria Ciccone Leon. 21 anni, anticonformista, senza troppe ansie da prestazione di figlia di. Perché essere la figlia di Madonna non deve essere proprio così agevole, confrontarsi con il mito vivente potrebbe mandarti direttamente sulla poltroncina di pelle di Le Corbusier a raccontare per filo e per segno la festa del tuo sesto compleanno. Invece Lourdes Maria nei suoi primi 21 anni di vita ha mantenuto un atteggiamento low profile e mentre mamma Madonna a 60 anni inonda Instagram con scatti ai limiti del lecito, lei se ne sta bella e buona nel suo college in Michigan a studiare musica, teatro e danza senza dare troppo nell'occhio. Mentre a 21 anni Madonna (nel 1979) posava nuda per il fotografo americano Lee Friedlander, Lourdes Leon al massimo ha generato un po' di marasma per le foto delle sue ascelle non depilate con i peli nature. Almeno fino a ieri, quando è salita per la prima volta in passerella con una bralette di conchiglie che lasciava poco all'immaginazione, versione 2.0 dell'iconico reggiseno-corsetto a punta firmato Jean Paul Gaultier che mamma Madonna ha indossato nel Blonde Ambition Tour del 1990 (e riportato in scena nell'ultimo MDNA Tour ndr). Il reggiseno con coppa a forma di cono nato per celebrare una femminilità esagerata e irriverente ha un gemello millenial e a indossarlo non poteva che essere la sua Lola.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Lourdes è stata tra le protagoniste della sfilata Primavera Estate 2019 di Gypsy Sport alla New York Fashion Week. Un debutto cooky (vedi incipit) con Miss Ciccone Leone (s)vestita con un reggiseno di conchiglie, catene e perline, jeans strappatissimi a vita bassa (con gli slip in bella vista) e delle extension di foglie verdi tra i capelli. Un look funky reso ancor più alternativo dalle gambe non depilate in primo piano. Scelta femminista e coraggiosa, che vira alla non omologazione, abbraccia il body positive e ad amare la diversità. Che siano coni o conchiglie, poco cambia. Express your self capitolo II.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Abbigliamento