Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Meghan Markle al battesimo del Royal Baby ha dato lezioni di stile (per l'ennesima volta)

Pochi minuti fa nella Cappella Reale di St James’s Palace a Londra è stato battezzato il Principe Louis di Cambridge e la zia acquisita era a dir poco impeccabile

meghan markle look battesimo royal baby
Getty Images

Forse sperava di essere scelta come madrina per sentirsi così risolutivamente parte della sua famiglia acquisita (e reale) tanto da aver pensato a un regalo davvero cute (e reale), ovvero la prima edizione (costosissima) datata 1926 di Winnie The Pooh. Ma anche se così fosse non l'ha dato a vedere (una passeggiata dopo anni di Suits). Meghan Markle al battesimo di Louis di Cambridge con un vestito longuette verde militare, con scollo a barchetta, manche a tre quarti rimborsate al gomito, cinturino in vita, gonna a matita e un cappello a tesa larga ton sur ton, firmato Ralph Lauren era uno spettacolo, as usual. Le scarpe? Décolletés verdi abbinate (e della misura giusta?), così come pochette a mano e guanti (che chic). Sorriso californiano, fisico da Hollywood e bon ton da Duchessa. Samanha the Panter (la sua personale esperta di etichetta ndr) e la sua stylist e BFF Jessica Mulroney hanno fatto davvero un attimo lavoro. E se Kate Middleton anche in questa circostanza ha confermato che per le occasioni importanti, dal suo matrimonio in poi, si affida sempre e solo a Alexander Mc Queen by Sarah Burton, Meghan stupisce ancora senza strafare. Niente Clare Waight Keller, alla guida di Givenchy dopo sei anni da Chloé, come davano bookmarkers dopo il suo vestito da sposa, ma uno stilista americano da lei amatissimo, Ralph Lauren appunto. Quindi, lasciati nell'armadio i suoi skinny preferiti e il look austero per presenziare all'evento fianco a fianco con Sua Maestà, la Duchessa del Sussex ha messo in mostra tutto il suo savoir faire con una mise da standing ovation elegante ma non scontata, quanto meno nella tinta, verde, il suo colore preferito da sempre.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

#duchessofsussex #meghanmarkle in #ralphlauren 👍🏼or👎🏼?

A post shared by The Catwalk Italia - TCI (@thecatwalkitalia) on

Il Principe Louis d'Inghilterra, terzogenito di William e Kate, due mesi e quinto in linea di successione al trono britannico, è stato battezzato pochi minuti fa nella Cappella Reale di St James’s Palace di Londra (la stessa scelta per il battesimo del fratello George nel 2013 e di Meghan Markle pochi mesi fa) in un rito celebrato dall'Arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, guida spirituale anglicana e sempre sull'altare quando si tratta dei Windsor (ha celebrato il matrimonio di Meghan e Harry, per capirci). Pochissimi gli invitati, Carlo e Camilla con i Duchi del Sussex, la famiglia Middleton al completo e i padrini e le madrine (gli amici di lunga data Nicholas van Cutsem, Guy Pelly, Harry Aubrey-Fletcher, Lady Laura Meade, Robert Carter e la cugina di Kate, Lucy Middleton ndr). Assente la Regina Elisabetta e il duca di Edinburgo che si trovano nel Norfolk e si apprestano ad affrontare una settimana impegnativa che si concluderà con la visita di Donald Trump venerdì.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Come per i suoi fratelli e cugini, Louis ha indossato una copia della veste battesimale di pizzo e raso, realizzata per la primogenita della regina Vittoria nel 1841, che ha vestito molte generazioni di royal baby (62 in tutto) ed è stato battezzato con l'acqua appositamente sterilizzata proveniente direttamente dal fiume Giordano. Dopo la cerimonia tutti al tea party organizzato a Clarence House, dove per tradizione viene servita una splendida torta di battesimo realizzata con alcune fette della wedding cake dei genitori appositamente conservate. Sette anni nel freezer non sono un po' troppi?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Abbigliamento