Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Guida alle sfilate più attese della Paris fashion week

Tutto quello che c'è da sapere sul calendario delle sfilate primavera estate 2017 alla Paris fashion week, con i 6 stilisti più attesi

Paris fashion week 2016: le sfilate primavera estate 2017
Getty Images

Che la Paris Fashion Week abbia inizio! In attesa di vedere in passerella Chanel, Dior, Céline e Saint Laurent - per dire solo alcuni nomi - non mancano le novità nella città tra le protagoniste indiscusse della storia della moda. Sono tanti i direttori creativi che hanno cambiato maison e, per tenere il passo, ecco tutto quello che dovete sapere sulle sfilate primavera estate 2017 a Parigi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1.  Saint Laurent con Anthony Vaccarello 

Anthony Vaccarello - precedentemente direttore creativo di Versus - ha sostituto Hedi Slimane nell'aprile 2016. Che cosa dobbiamo aspettarci? In una parola, sensualità. Lo stilista è rinomato per esaltare la femminilità sia nelle collezioni del suo brand omonimo che per Versus. Detto questo, la sua stagione d'esordio è stata minimalista e per la primavera estate 2017 di Saint Laurent (di cui ha dato una preview) potrebbe ispirarsi al grunge degli anni '90, prendendo in eredità lo stile di Hedi Slimane.

Quando? Il 27 Settembre 2016

2. Christian Dior con Maria Grazia Chiuri  

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Se qualcuno può portare una nuova linfa a Dior, quello è l'ex direttore creativo di Valentino, Maria Grazia Chiuri. Lei è la prima donna a prendere il timone della maison, in sostituzione di Raf Simons. Se lo stilista ha proposto un minimalismo elegante con Dior, la designer potrebbe portare il suo romanticismo raffinato. 

Quando? Il 30 settembre 2016

3. Pierpaolo Piccoli da Valentino

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Pierpaolo Piccoli e Maria Grazia Chiuri hanno lavorato insieme per oltre due decenni, diventando direttori creativi di Valentino nel 2008 e facendo diventare la maison sinonimo di una femminilità moderna. Con l'approdo di Maria Grazia Chiuri alla direzione creativa di Dior, molte sono le attese su Pierpaolo Piccoli

Quando? Il 2 ottobre 2016

4. Bouchra Jarrar da Lanvin

Per molti la nomina di Bouchra Jarrar alla direzione creativa di Lanvin è stata una sorpresa. Gli addetti del settore conoscevano l'omonimo marchio, ma lei è ancora sconosciuta ai più e soprattutto sostituisce l'amatissimo Alber Elbaz, che ha abbandonato la maison francese dopo 14 anni. Lo stile di Bouchra Jarrar? Il lusso pratico con particolare attenzione alla sartoria, amato da Jennifer Lawrence e Jennifer Aniston.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Quando? Il 28 settembre 2016

5. Olivier Theyskens

Dopo Rochas, Theory e Nina Ricci, Olivier Theyskens debutta con la sua prima etichetta omonima in questa Paris fashion week. Il fashion system è eccitato all'idea: vedremo se lo stile gotico del designer belga - con corsetti e balze - sarà proposto anche sulla passerella della Paris fashion week. 

Quando? Il 27 settembre 2016

6. Rihanna's Fenty Puma

Non stiamo paragonando Rihanna a Maria Grazia Chiuri o Anthony Vaccarello, ma il suo debutto alla Paris fashion week è davvero interessante. Rihanna mostrerà la seconda collezione Fenty per Puma, dopo il successo della linea presentata a New York. La sua decisione di presentare le creazioni nella capitale francese non è scontata. Cosa aspettarsi, quindi? Un activewear sexy, che probabilmente (e paradossalmente) sarà poco adatto per la palestra.

Quando? Il 28 settembre 2016

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Speciale Sfilate