Dietro al vestito "tutto": Bjork in mostra al Gucci Garden di Firenze

Gucci Garden inaugura due nuovi spazi con una mostra temporanea dedicata alla collaborazione tra Alessandro Michele e Bjork. Ma non solo...

Abito Gucci by Alessandro Michele per Bjork al Gucci garden di Firenze
Courtesy Press Office

Come un maxi fiore, un'orchidea venusiana, sbocciata nelle più lontane profondità dello spazio, oltre costellazioni e buchi neri. Con i suoi petali iridescenti, quest'abito creato da Alessandro Michele per Bjork è stato tra le "cose" più instagrammate di questa edizione di Pitti e "il fiore all'occhiello del Gucci Garden, lo spazio espositivo di nuova generazione della maison fiorentina situato nell’antico Palazzo della Mercanzia, in piazza della Signoria, giusto a fianco di Palazzo Vecchio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Altro tipo di "giardino" rispetto ai bellissimi giardini segreti fiorentini - e soprattutto un giardino "di altro tipo" - il Gucci Garden, infatti, lungi dall'essere un museo, è un vero e proprio luogo-laboratorio, ri-pensato di stagione in stagione per esprimere l'heritage l'estetica e la filosofia in costante evoluzione della Maison.

Come per questo ampliamento in stile "virus": due nuove sale si aggiungono alla già esistente Gucci Garden Galleria, che ospita la collezione permanente, concepita dal Direttore Creativo di Gucci, Alessandro Michele, e dalla studiosa di moda e curatrice Maria Luisa Frisa. Che ha commentato: "Si tratta di "period room" in perenne rinnovamento non necessariamente legate all'archivio che si inseriscono nel racconto principale sulla storia e sul presente di Gucci. Come una storia nella storia".

Abito Gucci by Alessandro Michele per Bjork al Gucci Garden di Firenze
Courtesy Press Office

Ambienti dedicati per la mostra inaugurale - come dicevamo - alla collaborazione fra Björk e Alessandro Michele nata per la realizzazione del video The Gate (2017) dell'artista. Tutta centrata sull’abito destinato a diventare il fulcro "magico" del film: un involucro luminescente come una corolla spaziale che rende visibile e performativa la storia narrata dalle parole della canzone.

Gli oggetti raccolti nelle period room includono gli abiti e le maschere indossati in The Gate, il video che accompagna il primo singolo dell’album di Björk Utopia, rilasciato l’anno scorso. La canzone descrive la riscoperta dell’amore in una dimensione autentica, spirituale, dopo la fine di una precedente relazione. In particolare, La creazione di Alessandro Michele dà forma in maniera figurativa al superamento della sofferenza di Björk e alla sua trasformazione in una creatura prodigiosa che irradia amore.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Courtesy Press Office

Centrale, la presenza dell'abito del video: un trionfo di architettura ectoplasmatica che ha richiesto 550 ore per la realizzazione più altre 320 ore per i ricami, in una combinazione di cinque metri di PVC iridescente finemente plissettato e 20 metri di organza di lurex, crêpe de chine e jersey di seta plissettati.

Courtesy Press Office

L’esposizione comprende inoltre un secondo abito, così come una serie di accessori e due maschere ideate dall'artista e ricamatore James Merry – che compaiono nel video e contribuiscono alla sua bellezza e al suo messaggio profondo. La mostra comprende anche una selezione di libri preziosi che sono collegati al mondo immaginario evocato dal film e dalla creazione del vestito.

Al piano sottostante, nella boutique, un tavolo con libri e riviste, sempre curato da Maria Luisa Frisa dà un ulteriore accesso al mondo di Björk in forma stampata - incluso il catalogo pubblicato per la mostra del 2015 dedicatale dal MoMA.

Fior fiore della produzione culturale su Bjork - che recentemente ha dovuto annullare l'unica data del suo tour italiano causa maltempo quando era già pronta ad esibirsi sul palco. Per un luogo, il Gucci Garden, assolutamente da visitare se si è di passaggio a Firenze,.

Gucci Garden
Orari di apertura
Negozio: 10.00 – 23.30
Gucci Garden Galleria: 10.00 – 23.30 (ultimo ingresso 22.30)
Gucci Osteria: prenotazioni dalle 12.00 alle 20.30

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Moda