4 trick per camminare bene sui tacchi senza drammi né torture

Le esperte consigliano, le motivate copiano

image
Cleo Vermij / Unsplash.com

Le scarpe celestine per l’estate 2018 da uno a dieci sono belle mille. Gli stivaletti super estivi è praticamente impossibile non amarli. Vogliamo parlare poi dei sandali alti di Zara che sembrano Gucci? Scarpe, scarpe, scarpe a non finire e se sono coi tacchi e slanciano le gambe al cielo allora perdiamo la testa. Indossarle sempre, tutto il giorno e… ouch! Dolore, tortura e un pensiero fisso: ma chi me lo ha fatto fare?.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Se sei la fan numero uno dei cerottini salva piede, se il metodo di Caterina Balivo per alleviare il dolore ai piedi lo hai già sperimentato, se quello che vuoi è un asso (o quattro) nella manica per rinunciare al dolore ai piedi, questi sono i consigli da ascoltare e mettere in pratica all’istante. Rinunciare ai tacchi non se ne parla ma dire addio al malessere sì. Dolori ai piedi, bye bye!

1. PAROLA D'ORDINE: SUOLE SPESSE

Getty Images

Le suole spesse di paglia o di sughero sono le migliori perché garantiscono un confort maggiore rispetto a quelle di legno. Sì alle zeppe e alle scarpe platform ma purché siano di materiali che allevino il dolore. E camminerete come sulle nuvole.

2. PUNTA SUL CINTURINO

Getty Images

Le scarpe con tacco a spillo sono le nemiche dell'equilibrio, specialmente se si tratta di camminare per tanto tempo o di stare in piedi a lungo. I modelli con il cinturino aiuteranno il tuo piede a rimanere saldo e immobile, dando alla caviglia e al tallone un po' di stabilità. I cinturini riescono anche a prevenire che il tuo piede si muova eccessivamente nella scarpa, il che è un toccasana, se il piede tende alle vesciche.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

3. OCCHIO AI MATERIALI E ALLE FORME

Getty Images

Attenzione alla scelta dei materiali! Ci sono tantissimi modi per aiutarti ad allargare le tue scarpe in un secondo e alleviare la tensione e il fastidio. I metodi fai da te sono delle opzioni, ma che ne dici di comprare delle scarpe fatte con materiali più morbidi e malleabili? Pelli morbide, nylon, camosci e altri sintetici possono darti il livello di glam che cerchi in una scarpa col tacco e allo stesso tempo, darti la possibilità di muoverti con agio nelle tue scarpine da fata!

Un altro trucco che raccomandano alcuni podologi è comprare scarpe che siano mezza misura più grande rispetto al tuo numero, per dare spazio di movimento ai piedi. Consiglio: cerca scarpe che abbiano la pianta leggermente imbottita oppure prova i modelli a punta tonda.

4. ULTIMO TRICK PER I TUOI PIEDI?

Vai a fare shopping di scarpe dopo aver camminato parecchio, così da avere i piedi abbastanza gonfi. Scegli la misura che fa per te, dopodiché camminaci per un po' cercando di metterle alla prova. Fare attenzione alla larghezza è fondamentale!

Cerca di non stressare i piedi e alterna l'utilizzo di tacchi alti a scarpe basse e comode ma sopratutto ricorda di fare stretching a piedi, caviglie, talloni. Bilancia sempre la tua andatura e infine, nascondi un paio segreto di ballerine super flat in borsa. Al momento oppurtuno, saranno la tua finale arma di salvezza.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

LE SCARPE DA PROVARE:

Courtesy photo

Con la zeppa comoda in sughero, per camminare senza stancarsi mai.

By H&M, 29.99 euro.

BUY NOW!

Courtesy photo

Con cinturino da chiudere delicatamente attorno alla caviglia e tenere il piede saldo.

By Dolce e Gabbana, 575 euro.

BUY NOW!

Courtesy photo

Sandalo metallizzato con cinturino, comodo e stiloso.

By Zara, 39.95 euro.

BUY NOW!

Courtesy photo

Sandali chiusi che tengono stabile il piede garantendo equilibrio.

By Liu Jo, 129 euro.

BUY NOW!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Moda