Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Obama incontra la regina, con lui la First Lady in viola

Per unirsi al presidente Usa, a pranzo con la regina al castello di Windsor, la First Lady ha deciso di presentarsi in viola in omaggio a Prince e alla sua Purple Rain

Obama impegnato in una visita agli alleati è stato raggiunto a Londra dalla First Lady per pranzare al castello di Windsor con Elisabetta II e il Principe Filippo.
Getty ImagesALASTAIR GRANT/AFP

In visita agli alleati, il presidente degli Stati Uniti è stato raggiunto a Londra dalla First Lady, vestita di «purple» in omaggio al genio di Minneapolis morto il 21 aprile, poi tutti a pranzo al castello di Windsor con la regina e il principe Filippo

1 di 10
Barack e Michelle Obama incontrano la regina Elisabetta II e il principe Filippo al castello di Windsor
Getty ImagesALASTAIR GRANT/AFP

Di ritorno da una breve visita in Arabia Saudita, e prima di passare in Germania a salutare Angela Merkel, venerdì 22 aprile Barack Obama si è fermato al castello di Windsor per pranzare con la regina.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 di 10
Barack e Michelle Obama incontrano la regina Elisabetta II e il principe Filippo al castello di Windsor
Getty ImagesALASTAIR GRANT/AFP

Poco o nulla provata dai festeggiamenti per il novantesimo compleanno del giorno prima (anche se il foulard potrebbe suggerire un royal bad hair day), Elisabetta II ha accolto l'elicottero presidenziale sul campo da golf di casa.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 di 10
Obama in visita agli alleati è stato raggiunto a Londra dalla First Lady per pranzare al castello di Windsor con Elisabella II e il Principe Filippo.
Getty Images

Per percorrere i 400 metri scarsi fino all'ingresso – piuttosto suggestivo – la comitiva di superpotenti ha usato la macchina.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 di 10
Obama in visita agli alleati è stato raggiunto a Londra dalla First Lady per pranzare al castello di Windsor con Elisabella II e il Principe Filippo.
Getty ImagesALASTAIR GRANT/AFP

Se non puoi avere una carrozza, il minimo che ti serve per entrare in un castello è un corteo presidenziale di 11 (undici) macchine.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 di 10
Obama in visita agli alleati è stato raggiunto a Londra dalla First Lady per pranzare al castello di Windsor con Elisabella II e il Principe Filippo.
Getty Images

Barack e Michelle, però, sono saliti sulla Range Rover dei padroni di casa. Guidava Filippo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 di 10
Obama impegnato in una visita agli alleati è stato raggiunto a Londra dalla First Lady per pranzare al castello di Windsor con Elisabetta II e il Principe Filippo.
Getty ImagesALASTAIR GRANT/AFP

Avendo raggiunto all'uopo il marito dall'America, Michelle Obama inequivocabilmente in viola (Oscar de la Renta) ha approfittato della presenza dei fotografi per rendere omaggio a Prince, The Purple One, morto giovedì a Minneapolis.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7 di 10
Obama in visita agli alleati è stato raggiunto a Londra dalla First Lady per pranzare al castello di Windsor con Elisabella II e il Principe Filippo.
Getty ImagesALASTAIR GRANT/AFP

Giovedì sera Obama ha condiviso su Facebook il suo ricordo: «"Uno spirito potente trascende le regole", ha detto una volta Prince. E non c'è mai stato uno spirito più potente, più audace, più creativo del suo». La scorsa estate Prince si era esibito in un concerto privato alla Casa Bianca.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
8 di 10
Obama in visita agli alleati è stato raggiunto a Londra dalla First Lady per pranzare al castello di Windsor con Elisabella II e il Principe Filippo.
Getty Images

Nella conferenza stampa che ha tenuto nel pomeriggio, dopo l'incontro con il primo ministro Cameron, Obama ha raccontato di aver portato alla regina gli auguri di tutto il popolo americano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
9 di 10
Obama in visita agli alleati è stato raggiunto a Londra dalla First Lady per pranzare al castello di Windsor con Elisabella II e il Principe Filippo.
Getty Images

«Sua Maestà la regina è stata per me, come per moltissimi altri, una fonte di grande ispirazione. È davvero una delle mie persone preferite al mondo. Spero proprio che, se mai avremo la fortuna di arrivare a 90 anni, ci arriveremo pieni di vita come lei. È una persona straordinaria, un autentico gioiello non solo per il Regno Unito, ma per tutta l'umanità».

Obama ha regalato a Elisabetta una raccolta di foto della regina con tutti i presidenti americani.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
10 di 10
Obama in visita agli alleati è stato raggiunto a Londra dalla First Lady per pranzare al castello di Windsor con Elisabella II e il Principe Filippo.
Getty ImagesALASTAIR GRANT/AFP

Dopo il pranzo di 45 minuti con la regina, gli Obama sono invitati a Kensington Palace per cenare con Kate, William e (soprattutto) George.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Storie