Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Trend celeb: di nuovo single

È clamorosamente finito anche l'amore tra i signori Muppet. Perché, tra smentite e conferme, questa è stata l'estate delle coppie scoppiate

Ogni divorzio è diviso in partes tres. Quando non si tratta di grandi amori implosi prematuramente – come quello tra Sean Penn e Charlize Theron – o piccole storie con molte pretese – come il tentativo di Sienna Miller di rendere matrimoniabile Tom Sturridge – tutte le coppie scoppiano nello stesso modo. Quello mirabilmente rappresentato nel comunicato con cui Miss Piggy e Kermit la rana hanno partecipato al mondo la loro clamorosa rottura.

La prima fase è quella di negazione: il periodo cui Piggy e Kermit si riferiscono quando affermano di aver accettato l'irreparabile solo dopo «attenta riflessione, scrupolosa analisi e abbondanti battibecchi».

In questa fase meditativa, ogni commento esterno scatena crisi isteriche. Basti vedere come hanno reagito Will e Jada Pinkett Smith, insieme da quasi 18 anni e in procinto di disintegrarsi da almeno dieci, alla comparsa su RadarOnline dei dettagli del (presunto) divorzio: lui ha insultato in maiuscolo i pettegoli su Facebook, dove da sempre vale la regola «più ne parli, peggio stai»; lei ha confermato la smentita interrompendo per un attimo la vacanza da single alle Hawaii.

La seconda fase è la dichiarazione. I signori Muppet sono stati i più sinceri, comunicando l'intenzione di continuare a lavorare insieme (a settembre ricomincia la show, che sia una mossa promozionale?) «su tutti i media conosciuti o d'ora in poi concepiti, nei secoli dei secoli, in ogni angolo dell'universo». In confronto, il comunicato di Gwen Stefani e Gavin Rossdale – caduti dopo 13 anni di matrimonio – è tutt'un cesello di ipocrisie intorno all'impegno di «crescere insieme i nostri figli in un clima leale e rilassato».

La terza fase è quella di svergognamento. Dopo aver doverosamente smentito, e poi ufficializzato la separazione all'indomani del decimo anniversario – una scadenza importante per la legge californiana sugli alimenti – Ben Affleck e Jennifer Garner sono precipitati nella soap opera più trita: lui che si affanna a negare la tresca con la tata cui intanto paga il soggiorno in grand hotel; lei che «disgustata» lo caccia di casa, e tanti saluti al clima rilassato.

Ma mentre tutti insistono sulla riservatezza di un momento tanto delicato, solo Miss Piggy promette una qualche verità. A fronte, naturalmente, di «un'offerta adeguata». Di che rinunciare al gelato a merenda, e organizzare una raccolta fondi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 NON È VERO NIENTE!
Miss Piggy e Kermit la rana, istruzioni per una separazione perfetta. (Foto: Getty)
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2
Sienna Miller e Tom Sturridge, la piccola storia con molte pretese. (Foto: Getty)
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3
Miss Piggy e Kermit la rana, istruzioni per una separazione perfetta. (Foto: Getty)Sienna Miller e Tom Sturridge, la piccola storia con molte pretese. (Foto: Getty) Sean Penn e Charlize Theron, la storia che implode. (Foto: Getty)
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4
Will e Jada Pinkett Smith, la fase della negazione. (Foto: Getty)
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5
Gwen Stefani e Gavin Rossdale, la fase del comunicato congiunto. (Foto: Getty)
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6
Ben Affleck e Jennifer Garner, la fase della vergogna. (Foto: Getty)
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Storie