Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Qual è il Paese del mondo in cui le donne vivono meglio?

La risposta non è difficile, a ben pensarci! La Svezia è stata eletta prima in classifica in base ad alcuni criteri: dalla possibilità di crescere bene i figli a quella di vivere in maniera ecosostenibile

Getty Images

Hai mai pensato di lasciare l'Italia per andare a vivere in un Paese che rispetti più le donne? Sì? E dove vorresti andare a vivere? Gira che ti rigira non è facile trovare un Paese del genere. A meno che non ti affidi a una classifica redatta con criteri che ti soddisfino. Ebbene, questa classifica c'è.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Il Best Countries rankings (stilato da Y&R's BAV Consulting in collaborazione con la Wharton School dell'Università della Pennsylvania) ogni anno monitora i vari Paesi del mondo per stabilire se eccellono in qualcosa. Ebbene, il Paese migliore al mondo per le donne è la Svezia. Tra l'altro la Svezia è considerata anche il Paese migliore per crescere i figli e per chi vuole vivere in maniera ecosostenibile. Aggiungeteci, se volete, che il principe Oscar di Svezia è, in un certo senso, il «rivale» di George di Inghilterra e allora il posto è perfetto!

Getty Images

Al secondo posto si piazza la Danimarca e al terzo la Norvegia. Insomma, la «fredda» Europa del nord pare essere molto «calda» in fatto di rispetto dei diritti umani.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Per redigere una tale lista sono stati prese in considerazioni 5 caratteristiche: rispetto dei diritti umani, parità tra i sessi, uguaglianza di reddito, sicurezza e carriera.

Se al primo posto si colloca la Svezia, all'ultimo troviamo la Tunisia e la Bolivia. E la nostra Italia? Si piazza al numero 19, dopo la Spagna e prima del Portogallo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito