Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Max Gazzè a Sanremo 2018 porta una leggenda e dà al popolo tutti gli strumenti per capire la poesia

Video intervista esclusiva di Gioia!, Max Gazzè a Sanremo 2018 ci porta nel retro festival

Max Gazze Sanremo 2018 video intervista
Gettyimages.it

Con la La leggenda di Cristalda e Pizzomunno Max Gazzè a Sanremo 2018 ci prende per mano e ci porta nel Gargano. A febbraio. Una meraviglia. Max Gazzè è oltre. La sua creatività è oltre. La sua voce è oltre. E così Max Gazzè riesce anche a trasformare in nazional popolare una chicca nascosta di immensa bellezza. A Sanremo 2018 Max Gazzè porta una leggenda e dà al popolo tutti gli strumenti per capire la poesia. Parafrasi, analisi logica, analisi grammaticale e divisione in sequenze tutte insieme in un testo, in un'esibizione. La leggenda di Cristalda e Pizzomunno è il Bignami dell'amore eterno. Max Gazzè è l'accademia della crusca dei sentimenti. E non si può che amarlo in questa veste così alta di cantautore della vita. «La cosa più vintage di Sanremo 2018 è la La leggenda di Cristalda e Pizzomunno perché è un brano interamente eseguito con orchestra sinfonica come i primi Sanremo». Una magia in musica che si respira anche all'Ariston. Per scoprire il segreto di questo festival di Sanremo secondo Max Gazzè, guarda la video intervista esclusiva a Max Gazzè di Gioia!.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Sanremo 2018